Utente 105XXX
spett. Dottore,
circa un mese fa mi sono recato alla struttura di medicina sportiva per ricevere il certificato all idonieta agonistica per la pratica del ciclismo. Eseguiti tutti gli accertamenti,dall' elettrogramma si riscontrava una preeccitazione ventricolare posterosettale sinistra intermittente. Così mi hanno detto di effetture autonomamente l esame elettrofisiologico transesofageo che consiste nell introduzione di un elettrodo quadripolare per via transesofagea e la stimolazione atriale continua fino a punto Wenkebach epoi programmata. Questo esame dava come risultati una preecitazione vetricolare postero settale sinistra intermittente non a rischio. Recatomi di nuovo alla struttura di medicina sportiva non mi è stato rilasciato il certificato di Idonieta all Attività Sportiva Agonistica. Volevo chiederle se mi spetta o no questo certificato.

La ringrazio e le porgo i miei più cordiali saluti

[#1]  
Dr.ssa Serena Pedroni

20% attività
0% attualità
0% socialità
SORESINA (CR)

Rank MI+ 20
Iscritto dal 2008
Gentile utente, se ti è stato rilasciato un certificato di NON idoneità (certificato in duplice copia di colore rosa con l'intestazione della regione) hai diritto di fare ricorso presso la commissione esaminatrice regionale che riconsidererà il tuo caso e darà il giudizio definitivo. Il centro dove hai eseguito la visita ha il dovere di rilasciarti un foglio con tutte le informazioni in merito. Se invece sei stato SOSPESO, devi aspettare la fine del periodo di sospensione per poi fare una nuova visita, anche presso un centro diverso, dove potranno riessaminare il tuo caso.
Cordiali saluti
dott.ssa Pedroni
Dr.ssa SERENA PEDRONI