Utente 106XXX
salve!
sono un ragazzo di 21 anni e corro in una disciplina molto simile al motocross chiamata supermotard.
faccio solo questo nella vita enon è un semplice passatempo ma una professione!
purtroppo ho un grosso problema che mi limita tantissimo:
detto in due parole posso definirlo "indurimento avambraccio", ma è limitativo!
i sintomi sono:
indurimento e ingrossamento dell'avambraccio destro, perdità di forza dell'avambraccio e delle dita e difficoltà nella rotazione del polso fino a non riuscire più nè ad accellerare nè a frenare.
il problema è molto forte quando corro in moto, dopo appena 2 minuti si manifesta e ultimamente ne risento anche quando mi lavo i denti o scrivo al computer e altre piccole cose anche se con una intesità minore.
ho fatto esami come eco dopler, elettromiografie e visite ortopediche e hanno escluso che possa essere tunnel carpale, ma hanno anche escluso tendini e muscolo, ma il problema c'è e sempre piu "ingombrante".nessuno riesce ad aiutarmi o a dare una diagnosi.
è talmente serio che non riesco più ad andare in moto.
non è un semplice passatempo o passione per me, ma un vero e proprio lavoro quindi tengo molto a risolvere il problema poichè cosi è letteralmente impossibile andare avanti.
mi scuso per essermi dilungato troppo, ma ho cercato di essere più chiaro possibile nella speranza che qualcuno possa aiutarmi o indirizzarmi per venire fuori da questa situazione.
ringrazio anticipatamente tutti coloro che si interesseranno.
cordiali saluti

[#1]  
Prof. Alessandro Caruso

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
8% attualità
16% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2006
Egr. signore, è necessario fare una diagnosi chiara e netta. Ecco perchè deve fare un consulto specialistico ortopedico, un'ecografia ed una rmn , sempre su giudizio dello specialista.
Al bisogno anch e un'ecocolordoppler.
Se non c'entra il tunnel carpale, ma ci sono tante altre patologie all'arto superiore, ( braccio-avambraccio-mano ), derivanti da altri nervi o da altri tendini.
Saluti
Alessandro Caruso
Specialista Ortopedia - Traumat.//Medicina dello Sport
Specialista Medicina Fisica e Riabilitazione -Messina -

[#2] dopo  
Utente 106XXX

Professor Caruso la ringrazio enormemente per aver risposto!
volevo dirle che il problema è proprio avere una diagnosi chiara e netta!infatti ho consultato diversi ortopedici ma l'unica cosa che mi hanno saputo dire è che non si tratta di tunnel carpale!
ho fatto anche un ecocolordoppler ed è risultato tutto in regola!
in questi giorni avrò la possibilità di fare l'ecografia e spero di fare altrettanto a breve una rmn.
nel caso non fosse possibile avere una rmn in tempi brevi, può andar bene anche una tac?
grazie
cordiali saluti