Utente 933XXX
Buongiorno poco dopo aver risolto i miei problemi al ginocchio sx ecco che ne compaiono nuovi a quello dx probabilmente per la stessa motivazione (v. mia precedente richiesta di consulto). Dopo un prolungato e forzato periodo di inattività sportiva causa l'eccessiva voglia di ripresa che mi ha portato a strafare ho iniziato ad accusare un dolore persistente al ginochhio dx che è tanto più acuto quanto più da fermo riprendo a muovermi. Ho pertanto eseguito un'ecografia il cui referto cita testualmente: "Esame eseguito a livello del ginocchio destro. Nella norma i legamenti collaterali; non alterazioni a carico del tendine quadricipitale e del tendine rotuleo. Nel compartimento mediale si evidenzia formazione anecogena suggestiva per borsite. Non si rilevano significative alterazioni degenerative a carico delle cartilagini meniscali. Non formazioni patologiche nel cavo popliteo. Si consiglia videat ortopedico ed eventuale approfondimento con esame RM." La dott.ssa refertatrice mi ha escluso eventuali lesioni meniscali in quanto il versamento individuato solo a livello anteriore e laterale sarebbe stato presente, in caso di lesioni, anche in altre zone del ginocchio. Pertanto la concentrazione dello stesso in una determinata zona la induce a pensare che trattasi di borsite in paricolare quella della "zampa d'oca" tipico problema cui incorrono specialmente chi come me fa podismo. Alla luce delle considerazioni soprariportate cosa ne pensa lei gentile dottore? E cosa devo fare per curare la mia borsite? Dato che non ho avuto traumi potrebbe dipendere da calzature non idoneee o da difetti di postura?
Grazie per la sua disponibilità.

[#1]  
Dr. Sergio Lupo

28% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
GENZANO DI ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2003
Il suo problema molto probabilmente dipende da una errata ripresa dell'attività sportiva dopo la precedente patologia e può essere aggravato da problematiche posturali.
Le consiglio di fare quello che le è stato consigliato da chi ha eseguito l'ecografia: "... Si consiglia videat ortopedico ed eventuale approfondimento con esame RM ...", non potendo a distanza darle indicazioni diagnostiche e/o terapeutiche.
Dottor Sergio Lupo
Specialista in Medicina dello Sport
www.sportmedicina.com

[#2] dopo  
Utente 933XXX

Vedo che anche lei concorda con l'ipotesi di un'errrata ripresa dell'attività sportiva e pertanto seguirò certamente i consigli forniti facendomi visitare da uno specilista. Nell'attesa che ciò avvenga vorrei sapere come si cura una borsite della "zampa d'oca" prescindendo dal fatto che tale diagnosi potrà essermi più o meno confermata.
Grazie

[#3]  
Dr. Sergio Lupo

28% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
GENZANO DI ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2003
Tutte le patologie infiammatorie (tendini, borse ecc.) si possono curare con terapia medica, fisioterapia, mesoterapia ecc. in ragione della tipologia e della gravità della patologia stessa.
Dottor Sergio Lupo
Specialista in Medicina dello Sport
www.sportmedicina.com