Utente 109XXX
Gentile Medico,

ho 26 anni e mi ostino ancora ad andare in skate, è capitato che in seguito a caduta sentissi un forte dolore all' addome destro. Sabato ho subito una forte caduta (rottura del pollice mano destra, forte trauma al ginocchio sinistro) e ho sentito un dolore veramente intenso all' addome sinistro, mi sono recato al pronto soccorso dove mi hanno ingessato il dito e mi hanno diagnosticato una probabile distrazione al muscolo addominale. Il dolore permane, riesco a camminare ma sento dolore, correre non se ne parla per il resto riesco a muovermi tranquillamente. E' un dolore che sento sopratutto per compressione, non ho ematomi e non sento parti gonfie. Ogni tanto fatico a respirare ma credo sia dovuto più che altro all' ansia.
In più stamattina ho notato del sangue sulla carta igienica, veramente infinitesimale e non intensa, però mi ha destato preoccupazione.

Ovviamente mi recherò al più presto dal mio medico curante, ma chiedo anche il vostro parere sopratutto per quello che concerne la ripresa e il decorso di una distrazione muscolare..

Cordiali Saluti

[#1]  
Dr. Sergio Lupo

28% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
GENZANO DI ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2003
Una lesione muscolare (ed in particolare dei mm addominali) deve essere diagnosticata in modo certo e curata con sollecitudine. Le consiglio di non aspettare e rivolgersi SUBITO allo specialista (e non al suo medico di base ...). I tempi di guarigione e recupero funzionale dipendono dalla gravità della lesione e dalla corretta applicazione della terapia necessaria.
Dottor Sergio Lupo
Specialista in Medicina dello Sport
www.sportmedicina.com

[#2] dopo  
Utente 109XXX

Buongiorno e grazie per la cortese risposta, il dolore sta migliorando ma sicuramente seguirò il suo consiglio, la disturbo solo per chiederle esattamente a chi dovrei rivolgermi (fisioterapista?) e se ha qualche nome da consigliarmi nella mia zona.

[#3]  
Dr. Sergio Lupo

28% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
GENZANO DI ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2003
Gli specialisti adatti sono lo specialista in medicina dello sport o l'ortopedico: il fisioterapista non visita e non fa diagnosi, ma applica secondo le sue conoscenze la terapia prescritta dal medico.
Dottor Sergio Lupo
Specialista in Medicina dello Sport
www.sportmedicina.com

[#4] dopo  
Utente 109XXX

Grazie per la sua disponibilità, cordiali saluti