Livido improvviso palmo mano

Buongiorno,
mi scuso in anticipo per il disturbo.
Ieri sera, mentre stavo andando a letto, improvvisamente ho sentito un dolore al palmo della mano e guardando ho visto che mi si è leggermente gonfiato e diventato subito viola/nero. Toccando in un punto ho sentito tipo una "gnocchetta" e quello è il punto più dolorante. Oggi non sento la gnocchetta, ma in quel punto il livido è meno viola e più roseo/rosso diciamo e mi provoca un po' di dolore toccandolo o sfiorandolo.
La cosa mi preoccupa essendo comparsa all'improvviso e senza aver subito alcun trauma.
Scusate ancora ma sono molto preoccupata.
Grazie.
Saluti
[#1]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28,8k 516 63
Se è comparso un ematoma senza un chiaro trauma che possa averlo determinato,
è corretto recarsi dal suo curante,
farsi visitare,
e magari effettuare dei tests sierologici per la vericia di un corretto assetto coagulativo.

Prego

Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno,
grazie mille per il consiglio.
Avevo letto su dei post di internet di gente comune che il livido si può vedere sul palmo ma essere nato da un altro punto, tipo aorta o altro... Secondo Lei?
Grazie mille e mi scusi ancora.
Saluti!
[#3]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28,8k 516 63
... non si faccia condizionare da Internet ...
... è più facile che le tensioni aumentino, piuttosto che diminuire.

Ascolti il mio consiglio.

Prego

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio