Utente 547XXX
Salve ho una curiosità:30 anni,anemia cronica da ferro.Da 10 anni ogni anno faccio l emocromo con formula leucocitaria.Cio che ho notato è che i linfociti spesso pur rientrando sempre nei limiti dei valori del laboratorio aumentsno sia di percentuale e sia di valore assoluto e spesso diminuiscono sia di percentuale che di valore assoluto sempre nei limiti dei valori.Esempio un anno 26% su 20 45% e 1,96 valore assoluto su 1 e 4.00 l anno successivo 35% su 20 45% e 2,5 valore assoluto e un altro anno 21% con 1,30 su 1 e 4,00.Ciie è normale che variano così anche se sempre nei limiti dei valori del laboratorio?grazie .Cioè il tutto può comperarmi problemi di salute sul lavoro e in generaleoppure queste variazioni sono normali.

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Le variazioni descritte sono normali e le hanno tutti.
Nessun problema di salute.
Cordiali saluti!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente 547XXX

La ringrazio vivamente.