Utente
Salve, sono un ragazzo di 32 anni, 173cm x 105kg, fumatore.

Da qualche anno a questa parte il mio corpo subisce delle infiammazioni e non riesco a capire se c'è un nesso comune oppure no.

Ho avuto una epididimite al testicolo sx che poi si è diffusa anche al destro, dopo svariate visite e antibiotici la situazione non è cambiata ed ora ci convivo (fortunatamente il dolore è poco).

Ho avuto una sesamoidite al piede dx che ho curato con onde d'urto ed infiltrazioni, il dolore è passato, ma rimane il fastidio.

Sempre al piede dx ora è in corso una tallonite (spina calcaneare), ho fatto 3 onde d'urto ma non è migliorata.

Anche il piede sx mi fa male quando cammino, ma non cosi tanto come il dx, è più un dolore generico alla pianta del piede.

Soffro saltuariamente di mal di schiena, al mattino appena sveglio, che poi passa durante la giornata.

Quando sono seduto, a volte, i piedi mi formicolano e quando sono sdraiato mi si addormentano le braccia (non sempre).

Quando cammino, dopo 10 minuti, ho il fiatone, sento sempre caldo e sudo parecchio.


Ogni medico che mi ha visitato si è limitato a (tentare di) curare la parte di sua competenza (giustamente), ma sto cominciando a pensare che ci sia un fattore comune e che sia il mio peso (oltre al fatto di essere fumatore).


Cosa mi consigliereste di fare?
Quale specialista dovrei consultare per elencargli tutti i sintomi?


Grazie

[#1]  
Prof. Bruno Silvestrini

40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2015
Prima di consultare altri specialisti, chieda al suo medico di base l'usuale batteria di esami del sangue. Senza è difficile ragionare. Il sovrappeso va corretto, ma da solo non basta a spiegare i suoi disturbi.
Dr. Bruno Silvestrini