Utente
Salve,
Volevo chiedere un ulteriore parere a quello del mio medico, qualche settimana fa ho avuto per due settimane una febbre alta e in ospedale mi avevamo detto che molto probabilmente era un infezione delle vie urinarie, avevo la pcr a 17 e i leucociti a 18.5 e i neutrofili a 15.

Mi hanno dimesso avendomi presiedo levofoxacina per 10 giorni, la febbre è passata e dopo due settimane ho rifatto gli esami e li ho fatti vedere al mio dottore sono tutti perfetti tranne la ves che è a 38 e la PCR è scesa a 2.42.

Ha detto di rifare gli esami a settembre che ci vuole tempo che si abbassi e che devo stare tranquillo.

Secondo voi è tutto nella norma!?

I miei valori possono essere dovuto a qualcosa di brutto tipo un tumore o linfoma! ?

Oppure ora che la PCR da 17 è scesa a 2.42 tornerà alla normalità! ?
E la ves!?

Grazie cordiali saluti.

[#1]  
Dr. Piergiorgio Biondani

28% attività
20% attualità
12% socialità
BUSSOLENGO (VR)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2020
Gentile ragazzo,
il suo medico e i colleghi ospedalieri che hanno seguito la sua vicenda, prima di giungere ad una diagnosi di infezione delle vie urinarie, avranno sicuramente vagliato tutte le possibili cause di alterazione dei parametri ematochimici che lei riferisce.
Hanno inoltre avuto la possibilità di visitarla dal vivo per completare il quadro clinico della sua situazione.
Pertanto penso sia più che ragionevole attenersi alle loro conclusione, seguendone correttamente i consigli.
Cordiali saluti
Piergiorgio Biondani.
Dr. piergiorgio biondani

[#2] dopo  
Utente
Quindi secondo lei i valori rientreranno totalmente nella norma e non ho nessuna malattia grave!?
Posso stare tranquillo!?