Dolore ginocchio posteriore

Buongiorno,
Chiedo un consulto per un dolore al ginocchio posteriore sinistro da ormai 20 giorni.


Il dolore è presente soprattutto quando sono in piedi cammino o piego la gamba.


Da seduta è quasi assente.


Il dolore è solo nella parte posteriore se invece tocco l osso davanti non sento nulla.


Ho fatto siringhe di antinfiammatorio ma il dolore non è passato.


Sono molto preoccupata che possa essere qualcosa di grave visto anche ho effettuato gli ultimi esami del sangue e come valori fuori norma c è la fosfatasi alcalina a 192 con valori da 0 a 190.


La calcemia è invece 8.9 con valori da 8.5 a 10.5
Ves a 40 e pcr 7
Esami del fegato tutto nella norma
Soffro di artrite
[#1]
Dr. Claudio Bosoni Allergologo, Medico di base 3,1k 164
Non è niente di grave. Però dovrebbe fare un Rx ginocchio in A-P L-L + oblique, e una Ecografia del ginocchio stesso. Se da questi accertamenti non risulterà chiara la situazione, dovrà fare la TAC del ginocchio.

Dr. Claudio Bosoni

[#2]
dopo
Utente
Utente
Capisco. Ho già fatto un ecodoppler alla gamba che non ha evidenziato nessun problema. Un tumore secondo la sua esperienza si può presentare con dolore al ginocchio posteriore soltanto? Nel caso la calcemia e fosfatasi dovevano essere molto più elevate?
[#3]
Dr. Claudio Bosoni Allergologo, Medico di base 3,1k 164
L'ecodoppler che lei ha fatto mirava solo alla circolazione sanguigna del ginocchio, che c' entra poco con il suo disturbo. Io invece con gli esami che le ho prescritto, voglio vedere le struttura del ginocchio: ossa, legamenti, tendini e muscoli ed eventualmente se ci fosse una cisti di Becker. Comunque stia tranquilla che non sospetto un tumore.

Dr. Claudio Bosoni

[#4]
dopo
Utente
Utente
Grazie infinite Dottore. Stamane ho fatto una risonanza magnetica. Spero tanto di non ricevere brutte sorprese
[#5]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno Dottore sono in attesa dell esito della risonanza. Da stamattina ho forte dolore e la sensazione di un "fuoco" dietro al ginocchio. Come lo può interpretare?
[#6]
Dr. Claudio Bosoni Allergologo, Medico di base 3,1k 164
Aspettiamo di vedere i risultati.

Dr. Claudio Bosoni

[#7]
dopo
Utente
Utente
Salve Dottore ho qui il referto della Rm. Cosa ne pensa?
Irregolarità sclerotiche a carico del piatto tibiale.
Modeste note degenerative a carico del corno posteriore del menisco.
Legamenti di regolare calibro e intensità, normorientati.
Corpo di Hoffa imbibito. Rotula bassa ai gradi di flessione in asse, iniziale irregolarità a carico della limitante condrale rotulea posteriore.
Esigua quota liquida intrarticolare e recesso retrorotuleo. Distensione fluida del recesso semimembranoso superficiale organizzato sotto forma di cisti di backer di 47 mm
[#8]
Dr. Claudio Bosoni Allergologo, Medico di base 3,1k 164
Il suo ginocchio ha le cartilagini molto usurate, quindi lavora male (rotula bassa) sicuramente è ridotta e dolorosa sia l' estensione che la flessione, tanto che c'è una piccola quantità di liquido nel ginocchio perchè è infiammato. Se lei non cala di peso e non fa un pò di mobilizzazioni attive e passive al ginocchio, mi spiace dirlo, ma è una futura candidata alla artroprotesi del ginocchio, a causa di questa grave artrosi, per la quale non c'è cura, ma solo antinfiammatori, per il dolore.

Dr. Claudio Bosoni

[#9]
dopo
Utente
Utente
Grazie Dottore per la risposta.
Secondo lei il dolore è da attribuire a questa usura della cartilagine? In un primo momento avevo pensato fosse la cisti il problema.
[#10]
Dr. Claudio Bosoni Allergologo, Medico di base 3,1k 164
La cisti non dà dolore e non va toccata a meno che non diventi enorme. Tutto quello che le ho già descritto invece può dare molto dolore. Senta un ortopedico per sapere che cosa fare (intervento).

Dr. Claudio Bosoni

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio