Termometro a mercurio rotto

Buongiorno, ieri purtroppo è caduto a terra in camera da letto un termometro a mercurio, le palline di mercurio si sono disperse in tutta la stanza, finendo anche tra le fughe dal pavimento.
Ho cercato di rimuoverle in ogni modo, anche con l’aspirapolvere, purtroppo peró le palline si sono sempre più parcellizzate, quindi rimangono piccole palline di mercurio tra le fughe che purtroppo non si riescono a rimuovere.
Vorrei chiedervi se è dannoso dormire nella camera da letto.
Ho letto che il mercurio evapora e rende tossica l’aria.
[#1]
Dr. Claudio Bosoni Allergologo, Medico di base 3,6k 195
Il mercurio non evapora perchè è un metallo, anche se liquido. Per la piccolissima quantita contenuta nel termometro, non fa grossi danni, nessuno può essere intossicato, nemmeno se lo tocca. Quelle piccole palline rimaste nelle fessure scompariranno poco a poco lavando il pavimento. Per me può stare tranquillissima.

Dr. Claudio Bosoni

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test