Utente 162XXX
buona sera avendo il seno piccolo(una prima)chiedevo se c erano medoti oltre alla chirurgia che lo facessero crescere come ad esempio una cura ormonale come quella usata nel cambiamento di sesso,,,premetto che non voglio una taglia esagerata mi andrebbe benissimo una seconda o una seconda scarsa,,,ho anke sentito parlare dell acido ialuronico,,,so che ha una durata d effetto di un anno ma mi kiedevo se quando l effetto finiva il seno tornava come prima oppure soltanto della misura originaria ma piu cadente,,,vorrei sapere anke i costi dell intervento di quest ultimo,,,ringrazio in anticipo in attesa di una vostra risposta,,,

ragazza89

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Liardo

24% attività
0% attualità
16% socialità
CATANIA (CT)
ACIREALE (CT)
GELA (CL)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2004
Gent.ma utente,
oggi c'è un molto parlare sia dell'acido jaluronico, che delle cellule staminali. Il problema di fondo sta:
per il primo, il fatto che si riassorbe nel giro di 12-24 mesi, che sia comunque caro e che non presenta studi a distanza sulla sua innocuità;
per il secondo, il fatto che sia una metodica non ancora "convenzionale", cioè che non vi siano studi a distanza che ne garantiscono la validità, anczi in qualche caso si è notata la comparsa di tumore della mammella, per cui occorre comprendere se determinato o no dalle cellule staminali.
in sintesi, la mastoplastica additiva con protesi risulta essere oggi la tecnica più sicura ed ...economica.
Distinti saluti
Dr. Giuseppe Liardo
www.giuseppeliardo.it

[#2] dopo  
Dr. Carlo Grassi

36% attività
16% attualità
16% socialità
FIRENZE (FI)
MONTECATINI-TERME (PT)
MILANO (MI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2010
i tentativi di aumentare il seno con acido ialuronico o tessuto adiposo autologo sono ancora oggi non in grado di costituire una valida alternativa alle classiche protesi. il primo si riassorbe in un anno , il secondo spesso ancora prima . la difficoltà di distribuire in modo omogeneo il materiale riempitivo espone poi a possibili irregolarità.
Carlo Grassi
Specialista in Chirurgia Plastica ed Estetica
www.rinoplasticaoggi.it

[#3] dopo  
Dr. Claudio Bernardi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
MIRABELLA ECLANO (AV)
RIMINI (RN)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2003
Gentile utente,
la terapia ormonale non è ssolutamente indicata per l'aumento del volume mammario. Riguardo alla mastoplastica additiva voglio precisare che il volume della protesi è anche in funzione del desiderio della paziente e che è ovviamente possibile anche eseguire aumenti moderati che, anzi, hanno un aspetto ancora più naturale.
Distinti saluti
Dott. Claudio Bernardi
chiurgia plastica
www.claudiobernardi.it
Dr. Claudio Bernardi
Chirurgia Plastica
www.claudiobernardi.it - www.lachirurgiaplastica.net