Utente 229XXX
Salve,
ho 42 anni e ho due nevi sul viso, uno all'altezza dello zigomo (sotto l'occhio) e uno sulla guancia. Questi nevi non sono piatti, cioè hanno un certo rilievo (come se fosse una piccola bolla) ma non sono comunque grandi. Ho fatto una visita dal dermatologo e mi ha detto che, per motivi estetici, me li può togliere col laser (con una piccola anestesia) direttamente nel suo ambulatorio. Al momento ho pensato che lo avrei fatto ma ora mi sta venendo un grosso dubbio: ma i nevi non hanno radici? Se me lo toglie con laser, toglie solo la parte visibile e "sotto" resta il neo? In questo modo, inoltre, l'esame istologico non si fa? Per concludere, è normale questa procedura o farei meglio a non fidarmi? Grazie, saluti.

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le Pz
La metodica di rimozione estetica con laser ha il presupposto che la diagnosi sia già stata fatta ,e sia certa.
Quindi che non vi sia alcun dubbio che necessiti l'esame istologico.
Se il dermatologo ha verificato che il Nevo in questione sia del tutto benigno , come certamente è ,nulla osta a utilizzare la metodica laser che garantisce in buone mani un risultato estetico ottimale. E anche completo .
Cordialità Dott.G.Griselli
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Brescia,Porto Tolle(RO)