Utente 732XXX
Buonasera,
ho 36 anni e sto valutando di sottopormi ad un trattamento di epilazione laser per rimuovere definitivamente i peli che ho sulla schiena.
Ho gia` contattato un centro specializzato a Malta (dove vivo e lavoro) e prenotato un test.
Volevo chiedere se vi risulta vi possano essere delle controindicazioni dal punto di vista medico correlate con questa tipologia di trattamento; nello specifico la mia preoccupazione e`, fondamentalmente, la possibile insorgenza di problemi cutanei (es. melanomi alla pelle, etc.) nel medio/lungo termine (non so se avrei dovuto indirizzare la richiesta ai colleghi dell`area “Dermatologia” e nel caso me ne scuso).
Inoltre mi interessava sapere qual`e` ,ad oggi ,la percentuale di successo stimata per queste terapie (dopo 3 / 4 sedute circa). Preciso che ho un pelo scuro (nero).
Grazie a tutti in anticipo per la cortese assistenza.
Saluti

[#1] dopo  
Dr.ssa Elena Paglia

24% attività
12% attualità
12% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2007
Buongiorno,
ad oggi non esistono studi che imputano a trattamenti laser eventuale insorgenza di melanomi. La profondità cutanea alla quale agisce il laser è più superficiale rispetto a quella dove sono presenti i melanociti. Le sedute vanno ben oltre le 4-5, sulla schiena si arriva anche a 10-12 ma esiste un minimo di variabilità fra uno strumento e l’altro. Se vuole un consiglio, eviti il sole per 15 giorni dopo la seduta soprattutto perchè abitando a Malta il sole è presente quasi tutto l’anno.
Dott.ssa Elena Paglia
www.elenapaglia.com