Utente 393XXX
Gentili dottori, lo scorso pomeriggio è sorto un problema e spero Voi possiate aiutarmi. Ieri ho fatto la ceretta a caldo alle gambe (specifico, dopo anni ed anni ed anni di utilizzo della lametta), qualche secondo dopo lo strappo sono usciti fuori dei puntini: non i classici puntini da irritazione ma dei veri e propri “pallini” rosso fuoco/rosso scuro sotto pelle quindi impercettibili al tatto. Ho cominciato a sentire un leggero bruciore ma niente di che, il classico prurito post epilazione. Un paio d’ore dopo mi succede un fatto particolare: mio fratello mi ha fatto spaventare sbucando da un angolo e nel momento in cui ho realizzato ( per capirci, quel nanosecondo di colpo al cuore) ho sentito un fortissimo formicolio e delle simil scosse per tutte le gambe. Idem poco dopo, ero seduta a terra ed appena mi sono rialzata ho provato la stessa sensazione alle gambe per riprovarla poco dopo, nel momento in cui mi stava per cadere il telefono dalle mani e l’ho ripreso al volo. Sono sensazioni particolari e mai provate, non riesco veramente a capire il nesso tra spavento e le “scosse” ed il forte formicolio alle gambe in corrispondenza dei puntini rossi . Spero possa ricevere un Vostro consulto.

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
infatti non vi è un nesso diretto, salvo il fatto suggestivo , verosimilmente legato ad ansia, con un riferimento (ipocondriaco) al problema dermatologico .
Questo amplifica sensazioni algiche o comunque disestetiche provenienti dalle gambe e crea verosimilmente uno stato di disagio.
Ciò non toglie che sia comunque il caso di curare la follicolite!:-)
Cordialmente Dott.G.Griselli
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Brescia,Porto Tolle(RO)