Utente 956XXX
Salve a tutti i medici che fanno parte di questo sito...
La settimana prossima dovrò effettuare una una prima seduta di epilazione laser alla zona bikini e alla base dell'asta del pene. Lo faccio per pura estetica.

Ho consultato due dermatologi molto bravi che utilizzano però due metodiche diverse: uno utilizza laser ad alessandrite e l'altra laser erbium.

Potreste dirmi secondo la vostra esperienza qual è il top di gamma dei laser per l'epilazione nelle zone citate sopra, e in generale? Quale dà i migliori risultati?


Grazie mille
saluti

[#1] dopo  
Dr. Dario Graziano

44% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
NOVARA (NO)
VERCELLI (VC)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
gentile utente, secondo la mia esperienza il laser alessandrite è più efficace.
cordiali saluti
Dr. Dario Graziano
Specialista in Chirurgia Plastica Ricostruttiva
ed Estetica
www.dariograziano.it

[#2] dopo  
Utente 956XXX

Salve,

grazie per la risposta.
Lunedì scorso ho eseguito la seduta laser ad alessandrite. Non nascondo, un po' dolorosetta e si sentiva pizzicare.
Il giorno dopo mi son comparse delle macchiettine scure (tipo crosticine sottili). Ho chiamato il dermatologo che ha svolto la seduta e mi ha riferito che è tutto normale e che le crosticine si toglieranno dopo una decina di giorni.

Domanda: secondo la vostra esperienza sono normali la formazione di crosticine? Quando cadono lasciano il segno?
Data la zona (base asta pene) sono un po' preoccupato.

Grazie