Utente
Buongiorno,
sono un uomo di 30 anni normopeso anche se da sempre ho un effetto doppio mento sul collo non so se dovuto all'accumulo di pelle o di grasso.
Da sempre pratico sport, sono molto attivo e ben definito, tuttavia anche in periodi di dimagrimento questo effetto resta costante.

Sarei interessato al trattamento con ultrasuoni per il collo e la zona immediatamente dietro al mento (quella che maggiormente si incurva e crea il doppio mento) mediante ultraformer che mi è stato spiegato essere utilizzato per lifting non chirurgico e scioglimento di grasso localizzato.


In una situazione come la mia l'uso della macchina può risolvere il problema in modo più o meno definitivo?
O il grasso (sempre se si tratta di grasso) tenderà sempre ad accumularsi sotto al collo anche se il resto del corpo non ingrassa?


Quali altre soluzioni non invasive esistono per risolvere il problema in modo definitivo?


Grazie e cordiali saluti

[#1]  
Dr. Giovanni Alberti

20% attività
16% attualità
0% socialità
PALERMO (PA)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2009
Gent.mo purtroppo è difficile dare dei consigli terapeutici senza vedere, anzi toccare, la zona in cui lei manifesta il disagio; potrebbe essere utile comunque fare un'ecografia per stabilire lo spessore del grasso e quindi le possibilità terapeutiche che sono le più varie: dalle iniezioni locali con prodotti specifici alla criolipolisi, se si deve ottenere maggiormente un effetto lipolitico; dalla radiofrequenza agli Hi-Fu, se si deve ottenere un effetto tonificante/liftante; alla Biodermogenesi se ci fosse bisogno di drenare e contemporaneamente ridurre e stimolare
Dr. Giovanni Alberti
Medicina Estetica e Dietologia
Specialista Medicina dello Sport

[#2] dopo  
Utente
Grazie della gentile risposta.
Se allego una foto qua potete fare una veloce valutazione?

Quello che mi interessa soprattutto sapere, sia nel caso si parli di pelle o grasso, con metodi non invasivi come quelli da Lei descritti possono produrre effetti permanenti o sono terapie da ripetere ciclicamente?