Utente 132XXX
Buonasera dottore,
sono un ragazzo di 28 anni e pratico calcio a livello amatoriale.
Alla fine del mese di maggio mi sono accorto di avere un problema al ginocchio destro mentre calciavo il pallone.
Nel periodo seguente sono rimasto a riposo da ogni attività sportiva.
Dopo essermi consultato con il mio medico di famiglia mi sono recato ad un centro per sottopormi ad una TAC al ginocchio destro in data 22.07.2009.
Le risposte dicevano:
Minimo edema del terzo medio del fascio profondo del legamento collaterale mediale.
A seguito del responso il mio medico di famiglia mi ha detto che era solo una piccola lesione e mi ha consigliato un mese di riposo e poi una lenta ripresa all’attività sportiva.
Nel mese di settembre dopo un mese e mezzo dalla Tac ho deciso di incominciare con la mia squadra di calcio la preparazione.
Subito mi sono accorto che avevo ancora dei problemi così mi sono rivolto a un medico specialista in medicina fisica e riabilitazione.
Il medico ha parlato di lesione di 1° grado al legamento collaterale mediale e mi ha consigliato un ciclo di ginnastica medica di 1 mese dopo la quale su sua indicazione mi sono riunito alla mia squadra di calcio.
Ora mi sto allenando regolarmente con una fascia elastica al ginocchio, il problema è che non riesco ancora a calciare la palla con forza e ho spesso dei dolori al ginocchio.
Cosa mi consiglia di fare????
Devo convivere con il dolore????
Grazie

[#1]  
Dr. Paolo Sailis

36% attività
4% attualità
16% socialità
CAGLIARI (CA)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Salve,

non credo che una lesione di primo grado del legamento collaterale mediale debba ancora causarle problemi dopo tre mesi.
Probabilmente e' necessario valutare il suo ginocchio con una RMN ed un ulteriore consulto clinico da uno specialista in chirurgia del ginocchio.
La saluto.
Dr. Paolo Sailis
paolo.sailis@gmail.com