Utente 152XXX
salve! ho da un po di tempo un problema alla spalla. guardandomi allo specchio ho notato che la spalla destra è piu bassa della spalla sinistra e ovviamente avverto un fastidio e dolore sopratutto se faccio "pesi". ho a volte anche male alla schiena e nelle 2 parti (spalla e schiena ) il dolore è in una parte risretta dove sento come qualcosa che tocca dentro e fa male in un punto preciso. se porto un peso nel braccio sinistro il dolore della spalla opposta si allevia di gran lunga.. è un problema di postura? cè un modo di intervenire senza l aiuto di un medico? la mia paura è di dover portare per mesi un tutore o qualcosa del genere alla spalla non potendo piu lavorare e usare l arto...grazie mille!

[#1]  
Dr.ssa Emy Brunello

32% attività
0% attualità
12% socialità
VERONA (VR)
SAN PIETRO IN CARIANO (VR)
SANTORSO (VI)
SANT'AMBROGIO DI VALPOLICELLA (VR)
MONTEGROTTO TERME (PD)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2010
Gentile Utente, così come descrive i sintomi l'uso di un tutore parrebbe fuori discussione. Mi sfugge però il motivo per cui vorrebbe "intervenire" senza l'aiuto di un medico, visto che io e tutti i Colleghi di questo sito siamo medici, e visto che una semplicissima visita fisiatrica risolverebbe tutti i Suoi dubbi, senz'altro in modo nè cruento nè invalidante. Cordialità.
Dr.ssa Emy Brunello

[#2]  
Dr. Francesco Chiaravalloti

24% attività
0% attualità
8% socialità
BASTIA UMBRA (PG)
ASSISI (PG)
OTRICOLI (TR)
TREVI (PG)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2008
gentile utente,
si approcci con fiducia e tranquillita ad una visita fisiatrica. Verosimilmente il suo è un problema complesso, non grave ma di cui il dolore alla spalla è solo un epifenomeno e come giustamente da lei individuato potrebbe essere necessaria una valutazione specialistica della sua postura, dell'atteggiamento del rachide e del ritmo scapolo-omerale; per cui, eliminado pregiudizi ed evitando l'autodiagnosi e soprattutto l'auto"cura" con presidi che probabilmente non avrebbero nessuna indicazione nel suo caso effettui una visita specialistica!
Dr. Francesco Chiaravalloti