Utente 237XXX
Gentili dottori,
vi scrivo perchè nutro alcune perplessità sulla adeguatezza degli esercizi posturali e di rinforzo muscolare che svolgo presso un centro fisioterapico. Dai vari accertamenti diagnostici e dalle visite mediche effettuate si evidenziano protrusioni nella zona lombare, scoliosi destro convessa, cifosi dorsale e rettilineizzazione del tratto lombare. Il mio dubbio riguarda proprio quest'ultimo aspetto, poichè la quasi totalità degli esercizi che svolgo avvengono mantenendo il bacino in retroversione forzata. La mie domande sono : "La retroversione può essere dannosa nel mio caso? Può favorire il processo di rettilineizzazione che, seppur modesto, è già presente? Inoltre può favorire l'insorgere di ernie discali(considerando che ho già delle protrusioni)?" Mi rendo conto della vostra difficoltà in assenza di una valutazione diretta, ma gradirei ricevere comunque un vostro parere e un vostro consiglio, pienamente cosciente che essi non sostituiscono in alcun modo una visita medica e il giudizio di chi l'ha effettuata.
In attesa di un vostro cortese riscontro, vi ringrazio anticipatamente.

[#1] dopo  
Dr. Luca Pace

24% attività
0% attualità
4% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 28
Iscritto dal 2011
Buongiorno,
rimarcando i concetti della insostituibilità della visita al parere o consigli che si può dare in questi modi, in ordine generale, la" verticalizzazione del rachide" non è altro che una conseguenza del dolore lombare ed è causata dalla contrattura dei muscoli paravertebrali.
Pertanto l'allungamento di questi ultimi che apparentemente potrebbe sembrare controproducente, ha lo scopo di "stretchare" i muscoli stessi producendo come conseguenza un rilassamento degli stessi.
Le protrusioni discali peraltro rappresentano un vero e proprio fenomeno direi quasi "parafisiologico" e sono presenti in una larga parte della popolazione, degli esercizi di allungamento dolce delle catene muscolari sicuramente non provocano la formazione di protrusioni discali.
Dott. Luca Pace
Dr. Luca Pace

[#2] dopo  
Utente 237XXX

La ringrazio di cuore per la sua risposta molto precisa e rassicurante.