Utente 435XXX

Buongiorno, Sono un ragazzo di 34 anni a cui è stato diagnosticato un'ernia discale lombare L4-L5, e il primo passo è stato cominciare un ciclo di massaggio, pompage lombare e laser ( come indicato dal medico fisiatra ). Dopo 3 trattamenti, mi trovo attualmente a non riuscire a chianarmi neanche per lavarmi la faccia ed il dolore è in tutta la fascia lombare. Chiedendo al fisioterapista la motivazione di questo dolore, mi è stato detto che, andando a sciogliere le fascie muscoli lungo la schiena ( in quanto tutta contratta ), si andava a creare una scompensazione nelle altre fasce muscolari, e ciò portava allo spostamento del dolore. Vorrei avere un parere terzo in merito alla spiegazione che mi è stata data, inoltre vorrei sapere come comportarmi in merito a questo blocco, se camminare tanto o poco, se utilizzare il caldo o il freddo, se usare farmaci o fare esercizi. C'è una vasta letteratura su questa patologia, e vorrei capire se sto scegliendo la giusta cura. Grazie a tutti. Emanuele

[#1]  
Dr.ssa Emy Brunello

32% attività
0% attualità
12% socialità
VERONA (VR)
SAN PIETRO IN CARIANO (VR)
SANTORSO (VI)
SANT'AMBROGIO DI VALPOLICELLA (VR)
MONTEGROTTO TERME (PD)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2010
Buongiorno Emanuele,
da quel che posso evincere dal suo racconto emerge il quadro di una lombalgia "funzionale".Il fatto che lei non accenni a sintomi di radicolopatia (sciatalgia o cruralgia per intenderci) è ulteriormente tranquillizzante. Credo che un complesso terapeutico formato da fisioterapia ed, eventualmente, terapia farmacologica locale le potrebbe dare sollievo. Non esiti a tenermi al corrente se lo desidera. Cordialità.
Dr.ssa Emy Brunello