Utente cancellato
Salve a tutti carissimi medici,io vi scrivo più che altro per un consiglio.Un 2 e mezzo anni fa ho fatto un influenza molto forte con tosse forte,raffreddore e placche in gola,il mio curante mi ha dato come antibiotico lo stesso che prendo ogni anno quando mi ammalo di influenza il Cefixoral,passati 5 giorni ho visto che la febbre non scendeva e sono ritornato da lui,e mi ha dato un altro antibiotico oltre al Cefixoral, di nome Rocefin in punture sul sedere per 6 giorni,con questo medicinale che mi ha dato lui per fortuna la febbre è scesa,però le placche in gola e la tosse rimanevano forti,allora mi sono recato al pronto soccorso dove mi hanno detto di finire le punture di Rocefin (perchè ne dovevo fare 6 ed ero alla quarta puntura),quindi mi hanno detto di finire le ultime punture di Rocefin e per gola e tosse mi hanno prescritto gli Aereosol di Prontinal,fatto sta che sono guarito con il dimagrimento sceso (82 kg a 75 kg),ora volevo chiedervi come eliminare tutte le varie tossine ecc. Per ripulire il corpo da quell'antibiotico Rocefin che credo sia il responsabile del mio dimagrimento perchè ho letto su internet che favorisce molte malattie come la leucopecnia,malattie gastrointestinali ecc..Perchè poi quattro mesi dopo da Dicembre ovvero ad Aprile ho avuto un virus di vomito che non credo sia collegato a questo dato che poi il vomito si è fermato con nessuna febbre.Quindi la mia domanda da porvi è la seguente,come ripulire il corpo per bene in modo che andiamo ad eliminare tutti i residui di quell' antibiotico dal corpo,vi scrivo proprio perchè mi servirebbe da voi un consiglio di dieta e liquidi (acqua ecc) per ripristinare il corpo e portarlo ad una condizione di difese immunitarie molto alte,favorendo uno stato di salute più forte,migliore ed equilibrato,un vero e proprio processo di pulizia del corpo.

[#1] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Dopo qualche giorno non c'è più traccia di antibiotici nell'organismo.
Cordialmente!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia