Utente 841XXX
Salve DOTTORE
volevo sapere se la tecarterapia poteva aiutarmi con il tunnel carpale duìi cui al momento e di grado lieve o moderato come da referto emg.
Infatti sintomi sono molto lievi e si manifestano di piu quando uso il mouse del pc


nervo mediano di destra si evidenzia ridotta VCS antidromica nel tratto polso -III dito(40m /s) ed e normale nel tratto gomito -polso (65m/sec).normale l'ampiezza del potenziale sensitivo ecovato al III dito per stimolazione da polso(18 uV) e dal gomito (11 uV)
Nello stesso nervo aumentato il tempo di conduzione distale(4,4 msec x 8 cm).

[#1]  
Prof. Alessandro Caruso

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
8% attualità
16% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2006
Egr. signore, volendo fare una terapia conservativa nel suo caso di tunnel carpale, se effettivamente è stata diagnosticata una sindrome del tunnel carpale, indipendentemente dalla lettura dell'elettromiografia, è più indicata la fisioterapia con laser ed ultrasuoni, terapia farmacologica locale ed un polsino bloccante. Ma se effettivamente vi sono i segni clinici della
" sindrome del tunnel carpale ", che vanno differenziati dalla cervicobrachialgia o turbe sensitive alla mano da problemi cervicali o dovute a tendinopatie, allora è bene che si faccia l'intervento chirurgico in anestesia locale.
Cordialmente
Alessandro Caruso
Specialista Ortopedia - Traumat.//Medicina dello Sport
Specialista Medicina Fisica e Riabilitazione -Messina -