Febbricola serale

Salve, da circa un mese ho la febbricola serale, in effetti di giorno ho 36.5 di temperatura corporea e la sera 37/37.3, ho effettuato degli esami ematici e sono usciti alterati i seguenti valori:
Immunoglobuline IgM metodo Rid 392,0;
Anticorpi Anti Citomegalovirus IgG 15;
Beta 2 Microglobulina Sierica metodo Eia-Chemiluminescenza 2.316;
Globuli rossi (RBC) 4120000/mmc2;
Emoglobina (Hb) 12.8 gr/dl;
Ematocrito (Ht) 37.8 %;
Neutrofili (Ne) 33.9 %;
Linfociti (Ly) 56.3 %.

Volevo sapere cosa ho e come si cura.
Grazie Anticipatamente
[#1]
Dr. Flavio Borgomastro Medico di medicina generale, Dietologo 111 4 8
gentile utente,
non so se ho ben capito che è risultato positivo alle IgM per citomegalovirus?In tal caso ha in atto quest infezione virale.Nulla di preoccupante se non riporta altri segni o sintomi.Tuttavia mostri le analisi ad un collega infettivologo che le suggerirà se eseguire o meno una terapia antivirale.
Distinti saluti

Dr. Flavio Borgomastro
Medicina Generale e Nutrizione
IL CONSULTO ONLINE NON SOSTITUISCE IN ALCUN MODO UNA VISITA MEDICA
Distinti saluti

[#2]
dopo
Utente
Utente
Salve Dr Borgomastro, si, ho avuto oppure ho un'infezione da citomegalovirus, il medico ha detto che non mi da cura, ma tutt'ora, ho ancora la febbre a 37,3 serale e a volte durante il giorno ho mal di gola, volevo chiederLe più o meno senza terapia dopo quanto tempo va via questa infezione.
Grzie ancora è stato gentilissimo
[#3]
Dr. Flavio Borgomastro Medico di medicina generale, Dietologo 111 4 8
Gentile utente,
per sapere se ha o ha avuto un infezione da CMV può eseguire una banale sierologia virale che le prescriverà il suo curante e avrà la prima risposta.
L'organismo ora sta reagendo al virus e con ogni probabilità si trova in fase di sieroconversion.Quando questa fase si starà concludendo la febbricola svanirà da sola.Tale febbricola potrà durare ancora diversi giorno o settimane.
Tuttavia se non dovesse regredire e se si associassero altri sintomi potrà rivolgersi ad un infettivologo che le prescriverà una terapia antivirale,che a mio parere,in base alla descrizione dei suoi sintomi,al momento non necessita.
Questa infezione non è nè pericolosa nè grave in un soggetto immunocompetente come credo lei sia!Quindi puo essere sereno.Distinti saluti
[#4]
dopo
Utente
Utente
Gentilissimo Dr. Borgomastro,
mi scusi se continuo a disturbarla, ma il problema è che qui vado da un medico e mi dice una cosa, poi chiedo ad un'altro e me ne dice un'altra. Volevo chiederle un'ultima cosa, mi hanno trovato dall'ecografia la milza ingrossata, poi ho dolori alla schiena e ad altri muscoli del copro ed infine spesso ho mal di gola, tutto ciò è normale?
Grazie ancora
[#5]
Dr. Flavio Borgomastro Medico di medicina generale, Dietologo 111 4 8
Gentile utente,
ciò che lei descrive combacia perfettamente con quella che viene definita "sindrome simil-mononucleosica" da cmv!
La splenomegalia è caratteristica dell'infezione!La gola infiammata anche!Probabilmente vi saranno anche le transaminasi epatiche alterate!
Tenga conto che trattasi di un'infezione virale quindi la sintomatologia che lei descrive compresi i dolori muscolari è compatibile col quadro generale.Inutile ricordare che ci si trova nel periodo autunnale e quindi all 'infezione da cmv di base può associarsi anche una sindrome da raffreddamento che può comportarle i dolori muscolari!
Il mio consiglio è di non allarmarsi troppo,di rivolgersi ad un infettivologo il quale deciderà se instaurare o meno una terapia antivirale!
Distinti saluti.
[#6]
dopo
Utente
Utente
Gentilissimo Dott. Borgomastro, la disturbo ancora per chiederle un'altra informazione, come sa, dai post recenti, verso la metà di settembre ho avuto un'infezione da citomegalovirus, sono stato ricoverato al primo policlinico di Napoli, e mi hanno confermato l'infezione, da premettere che non mi hanno effettuato nessuna terapia, inoltre mi hanno riscontrato un'ingrossamento della milza e mi hanno detto che è causa del virus, ora mi chiedevo, è possibile che ancora a tutt' oggi, nonostante sia sparita anche la febbricola serale, ogni tanto mi prendono delle fitte al fianco sinistro? Dopo quanto tempo circa la milza riassumerà le sue normali dimensioni?
Gentilissimo come sempre e Grazie anticipatamente
[#7]
Dr. Flavio Borgomastro Medico di medicina generale, Dietologo 111 4 8
L'infezione da CMV non è un'infezione grave in un soggetto immunocompetente come credo sia lei.Pertanto da questo punto di vista può essere tranquillo.
Tuttavia è un'infezione che seppur clinicamente "guarita",
può presentare ancora delle alterazioni sierologiche ,anche per diversi mesi e cioè dovrà monitorare IgG e IgM ,e finquando il titolo IgM sarà positivo un minimo di attività virale ci sarà!
Quindi la splenomegalia può tardare a rientrare.Ma potrà monitorarla con un'ecografia mensile.
Inoltre dovrà monitorare secondo me almeno per un paio di mesi ancora anche le transaminasi e l'emocromo.
Cerchi solo di non fare sforzi eccessivi che comportino un aumento della pressione intraddominale perchè l'unica preoccupazione di una milza ingrossata è la sua rottura con sanguinamneto!
Con questi piccoli accorgimenti vedrà che non avrà più problemi.Ancora un po' di pazienza.
[#8]
dopo
Utente
Utente
Grazie Ancora
[#9]
dopo
Utente
Utente
Salve, in merito al problema sopraelencato mesi fa, ieri ho fatto i prelievi per controllare il virus, mi è uscito quanto segue:

*anticorpi anti citomegalovirus IgG 22,00 e dice valori di riferimento <4


Grazie Mille
[#10]
dopo
Utente
Utente
Questo significa che il virus è ancora attivo?

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa