Utente 721XXX
Buongiorno gentili dottori,

Vi scrivo per avere delucidazioni circa quali possano essere i sintomi premonitori di una colica renale.
Mio fratello ne ha avuta una molto dolorosa a luglio dell'anno scorso. Tale colica è stata però preceduta da 3settimane circa di malessere generalizzato con sintomi quali: stimolo al vomito (saliva soprattutto), dolori al basso ventre, nausea post pasti,diarrea, senso affaticamento..tali sintomi erano stati curati con farmaci per alleviarli ed attribuiti a virus intestinali..La cosa che, a posteriori, ci ha fatto pensare è che sono durati sino all'episodio di colica, e poi scomparsi.

Ora, di nuovo si sono ripresentati, con in più un dolore al fianco che si irradia sino all'inguine, non continuo, accompagnato da nausea post pasti, un episodio di diarrea molto lungo..
Il dolore per ora non è fortissimo e non ci sono urine scure.

Quello che ci chiediamo è: la colica renale può essere preceduta da sintomi come questi?

Ora mio fratello sta bevendo molto, prende antidolorifici e...aspetta..

Avete qualche consiglio sul da farsi..?

Grazie infinite e cordiali saluti

[#1]  
Dr. Stelio Alvino

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
20% socialità
MONTEPULCIANO (SI)
ABBADIA SAN SALVATORE (SI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Buonasera i sintomi descritti nella prima fase e soprattutto l'irradiazione che presenta ora: dolore al fianco irradiato all'inguine e allo scroto ecc. ecc. sono tipici della colica renale. Ma da qui non si fanno diagnosi di certezza ma solo consigli e suggerimenti. E' necessario a questo punto fare si terapia sotto controllo medico ma anche eco renale e urinocoltura e valutare la situazione che potrebbe avere anche dei risvolti chirurgici. Fondamentale che la diuresi sia conservata spontaneamente. Consiglierei quindi una valutazione urologica al più presto.
saluti
La consulenza è prestata a titolo puramente
gratuito secondo lo stile Medicitalia.it
Dott. Stelio ALVINO