Utente
Salve
Al papà del mio compagno è stata diagnosticata la VASCULITE, però presenta sintomi differenti da quelli che son riuscita a trovare su internet.
Lui di punto in bianco cade. Non perde conoscenza ma non sente più il corpo. Avendo 68 anni ovviamente queste cadute possono risultare anche pericolose.
Non voglio mostrare sfiducia nei confronti dei medici, ma ho imparato a mie spese che è sempre meglio chiedere più consulti.
Quindi vorre domandarvi se con un sintomo del genere (e nessun altro) è plausibile la diagnosi data e soprattutto se ci son dei centri specializzati in questo genere di problemi.
Grazie in anticipo.

[#1]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2008
Non e' impossibile che la vasculite provochi anche questo tipo di disturbi; pero' mi pare consigliabile, vista l'eta' e l'anamnesi, effettuare uno studio dei vasi epiaortici con l'ecocolordoppler.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#2] dopo  
Utente
Grazie per la risposta dottor Spina.
In realtà ora son anche comparse delle macchie sul petto che gli provocano molto bruciore. Questo sintomo mi pare invece di aver letto sia tipico della Vasulite vero?
L'esame che ha suggerito lei serve per essere sicuri della diagnosi o perchè ha il dubbio che oltre all vasculite possa esserci altro?
La ringrazio tantissimo.

[#3]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2008
Si', possono esserci delle manifestazioni cutanee.
L'esame che le ho consigliato serve per valutare la funzionalita' dei grandi vasi del collo, responsabili della perfusione cerebrale. Funzione che, come potra' immaginare, e' di primaria importanza per il nostro organismo.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com