Chiedo se è possibile un aiuto

Buon giorno.
L'altro giorno, al mio risveglio mi sentivo strano, un leggero mal di testa seguito da un leggerissimo dolore allo stomaco.
In poco tempo è diventato un dolore acuto, iniziato dopo aver defecato, insopportabile, durato fino alla sera. Mi sono rivolto al medico di famiglia, e mi ha detto che avevo l'appendicite infiammata, mi ha consigliato una dieta leggera, un antinfiammatorio e il ghiaccio sul punto del dolore.
Dopo aver messo il ghiaccio è passato, avevo solo un leggero e sopportabile dolore.
Il mattino dopo sono stato benissimo, ma arrivato il pomeriggio mi è tornato questo dolore molto forte e persistente.
Sono andato all'ospedale e dopo un'analisi mi hanno detto che non c'era appendicite, e che non avevo niente.
Il dolore viene e sparisce sempre agli stessi orari (viene alle 14.30 circa e finisce verso la tarda sera), e se mi faccio la doccia si calma temporaneamente.
questa cosa la ha avuta mio fratello più piccolo, è durato 15 giorni ed è finito, i dottori non sono riusciti a capire cosa avesse.
Adesso sto riprendendo gli antinfiammatori, sto mangiando leggerissimo, prendo i fermenti lattici ma temo che anche oggi alle 14.30 mi rivenga.
Questo dolore è seguito anche da una grossa difficoltà a defecare.
Vi ringrazio anticipatamente per l'aiuto.
Buona giornata.
[#1]
Dr. Salvo Catania Oncologo, Chirurgo generale, Senologo 31,7k 1,2k 77
Non è possibile aggiungere nulla in assenza di una visita.

Mi chiedo solo se sia il caso di praticare antinfiammatori
per un dolore addominale in considerazione del fatto che in ospedale >>mi hanno detto che non c'era appendicite, e che non avevo niente.>>

Forse sarebbe il caso di riportare l'esito della visita in PS dal suo curante

Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2]
dopo
Utente
Utente
il problema è che ogni medico dice la sua, e io non so effettivamente a chi dare ragione..
[#3]
Dr. Salvo Catania Oncologo, Chirurgo generale, Senologo 31,7k 1,2k 77
Scrivere in pronto soccorso, con il supporto del'esame, che "non avevo niente" comporta delle responsabilità professionali e quindi reputo credibile tale versione.
[#4]
dopo
Utente
Utente
ok grazie mille, allora seguirò le indicazioni del pronti soccorso.
[#5]
Dr. Salvo Catania Oncologo, Chirurgo generale, Senologo 31,7k 1,2k 77
Anche perchè secondo me l'ha visitata un chirurgo se la diagnosi di accoglimento è stata "sospetta appendicite"
[#6]
dopo
Utente
Utente
si...un chirurgo (che aveva visitato qualche giorno prima anche mio fratello che presentava lo stesso problema) e non ha notato un alzamento di bianchi (così ha detto) e ha escluso un'appendicite.
[#7]
Dr. Salvo Catania Oncologo, Chirurgo generale, Senologo 31,7k 1,2k 77
Ovviamente avevo capito che avesse fatto un emocromo e per questo non comprendo perchè non sia credibile questa versione ufficiale di una istituzione pubblica.

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa