Ematoma molti giorni post-prelievo

Gentili Dottori,
sabato scorso, quindi circa 6 giorni fa, ho effettuato le analisi del sangue.
Per la prima volta mi hanno prelevato il sangue dal braccio destro, e per la prima volta, dopo il prelievo si è formato un piccolo ematoma.
A distanza di 6 giorni però, cioè oggi, ho notato che si è molto ingrandito (circa 5-6 cm) ed è diventato giallognolo. Non so se si è ingrandito gradualmente o meno non avendolo notato nei giorni scorsi, in quanto sempre in camicia e giacca.
Dà un pò di dolore soltanto se lo tocco, altrimenti no..
E' preoccupante oppure può succedere dopo un prelievo anche se dopo molti giorni? Ci sono dei rimedi per eliminarlo?

Grazie mille
Cordiali saluti
[#1]
Dr. Stelio Alvino Anestesista 2,3k 113 20
Buonasera, sono solo 6 giorni e non molti... Quello da lei descritto è assolutamente normale, anche se non frequente. Accade soprattutto quando al termine del prelievo non si esercita una compressione sul punto del prelievo o si piega il gomito (se il prelievo è stato fatto li). Ha descritto una normale evoluzione dell'ematoma che piano piano scomparirà. Se proprio vuole può velocizzare usando una pomata a base di eparinoidi che trova in farmacia.
saluti

La consulenza è prestata a titolo puramente
gratuito secondo lo stile Medicitalia.it
Dott. Stelio ALVINO

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa