Utente
Gentili Dottori,

Dall'inizio dell'anno sto avendo frequenti 'malanni'.
I primi della'anno grande raffreddore con sinusite e tosse, un giorno di febbre a 38 circa. Passato tutto nel giro di 3/4 giorni.
Poi la settimana scorsa ho preso dal bimbo che tengo (faccio la babysitter) la gastroenterite, vomito, dissenteria, 37.8 di febbre, il tutto durato 1 giorno e mezzo. ora in seguito alla grande nevicata ed al gelo nella mia città ho preso moltissimo freddo e oggi ho dolori alle ossa e debolezza, temperatura intorno ai 37 gradi. mia regolare temperatura corporea. ho fatto gli esami del sangue 7 mesi fa, perfetti. potrebbe trattarsi di difese immunitarie basse? c'è qualche vitamina che potrei prendere?
grazie mille

[#1]  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
12% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
MANFREDONIA (FG)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gent. utente,
prima di assumere qualsiasi farmaco o integratore andrebbero ripetuti gli esami ematochimici (7 mesi sono ormai troppo lontani).
Cordiali saluti.
Dott. Serafino Pietro Marcolongo
Dietologia - Medicina Estetica

IL CONSULTO ONLINE NON SOSTITUISCE LA VISITA DIRETTA!

[#2] dopo  
Utente
perché pensa che potrebbe esserci qualcosa che non va?

[#3]  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
12% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
MANFREDONIA (FG)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Non penso questo...soprattutto se non è stato effettuato un controllo. Il mio è solo un consiglio in merito alla Sua richiesta.
Cordialmente.
Dott. Serafino Pietro Marcolongo
Dietologia - Medicina Estetica

IL CONSULTO ONLINE NON SOSTITUISCE LA VISITA DIRETTA!

[#4] dopo  
Utente
grazie e mi scusi per la domanda di prima ma sono un pochino ansiosa :)!

attualmente ho le placche, che stanno passando e non ho quasi più febbre, solitamente faccio gli esami del sangue una volta all'anno prima dell'estate..posso aspettare quel momento o è il caso che me li faccia prescrivere in anticipo?

[#5]  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
12% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
MANFREDONIA (FG)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Se ha dubbi sul Suo stato di salute...perchè aspettare?!
Cordialità.
Dott. Serafino Pietro Marcolongo
Dietologia - Medicina Estetica

IL CONSULTO ONLINE NON SOSTITUISCE LA VISITA DIRETTA!

[#6] dopo  
Utente
perché se dovessi farmi un esame ogni volta che ho dei dubbi sul mio stato di salute passerei le mie giornate dentro a dei pronto soccorso!!! :)

ho imparato che non sono io quelle che deve decidere quando fare degli esami, ma i medici. per questo mi chiedo se i dubbi li ha lei, perché io li ho, ma da che ho memoria!

[#7]  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
12% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
MANFREDONIA (FG)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
(..)ho imparato che non sono io quelle che deve decidere quando fare degli esami, ma i medici.(..)

Infatti!
Da questa postazione telematica, il mio consiglio alla Sua domanda iniziale è stato "prima di assumere qualsiasi farmaco o integratore andrebbero ripetuti gli esami ematochimici (7 mesi sono ormai troppo lontani)."
Il Suo Curante, conoscendoLa bene e sulla base di un'eventuale visita, deciderà se far ripetere gli stessi esami, prescriverne altri o rimandarLa a casa con o senza terapia.
Buona serata.
Dott. Serafino Pietro Marcolongo
Dietologia - Medicina Estetica

IL CONSULTO ONLINE NON SOSTITUISCE LA VISITA DIRETTA!