Utente
Salve dottori,
sto partecipando ad un concorso e a breve sarò sottoposta alle visite mediche ed essendo reduce da una cura di cortisone (Deltacortene assunto per circa 7 gg, seguito da Medrol per 10 giorni) mi chiedevo se questo abbia potuto alterare alcuni valori riscontrabili attraverso esami delle urine ed ematochimici, ai quali sarò sottoposta, e se si di quali valori si tratta? (Gli esami li farò a distanza di 13 giorni dalla fine della cura di cortisone.)
Grazie in anticipo,
Cordiali saluti.

[#1]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Gentile utente,

la terapia corticosteroidea può interferire sul bilancio idroelettrolitico,
alterare la glicemia,gli enzimi epatici , la VES,

ma tutto questo è sicuramente noto al medico che correttamente dovrà leggere ed interpretare i suoi dati.

Saluti
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2] dopo  
Utente
Gentile Dottor Quatraro,
speravo che questa terapia non avesse tante interferenze, in un momento come questo..potrebbe essere determinante.
Se è così mi conviene allora provare a farlo presente al momento delle analisi del sangue.
La ringrazio,
Saluti.

[#3]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Ci mancherebbe.

Auguroni
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it