Utente
Salve , ho scelto medicina generale perchè non sapevo quale specializzazione era più adatta... comunque è circa un mese e mezzo che soffro di una stanchezza cronica ad esempio quando mi sveglio sembra che sono più stanco di quando sono andato a dormire, oltre a questo durante la giornata mi sento stanco e ho mal di testa. successivamente è subrentrato anche una sensazione di cibo in gola quando mangio o quando mi sveglio . La prima volta che è accaduto stavo mangiando e ho smesso subito di mangiare e sentivo la testa che mi faceva male una tensione strana nella parte sinistra del collo , un senso di affaticamento e respiro bloccato, tutti sintomi che mi facevano pensare che sarei svenuto da un momento all'altro. Questo disturbo non accade sempre ma diverse volte ( ho notato che succede molto anche durante una giornata in cui ad esempio di mattina mi sono masturbato)...Parlando con il medico si pensa fosse un disturbo di reflusso e mi ha dato glaviscon advance in bustine e la sensazione di qualcosa in gola va diminuendo ... ma non del tutto perchè nei momenti che sento questa stanchezza e sensazione di svenire( che è avvenuto anhe fuori dai pasti ) sento sempre qualcosa in gola... le analisi che ho fatto da poko sono normali per tutti i valori e anche gli elettroliti vanno bene. Non so da cosa possa dipendere tutto ciò e spero che qualcuno di voi medici potreste darmi una risposta e dei consigli su come affrontare questo problema che ormai mi sta distruggendo e influisce sul mio rendimento giornaliero...

[#1]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Gentile signore,
le cause della stanchezza cronica vanno indagate compiutamente,
con visita medica completa (può chiedere un consulto internistico)
cui far seguire idoneo ed ordinato percorso diagnostico che ne accerti le eventuali cause:
organiche, psicologiche e quant'altro.

Le cause di quanto lamenta potrebbero essere le più varie: pressione arteriosa bassa, l'anemia iposideremica, il distiroidismo, sono alcune delle frequenti cause organiche di questi fenomeni.

Per la
<<sensazione di cibo in gola quando mangio o quando mi sveglio>>,
le consiglio di leggere il seguente link:
www.enterologia.it/nodo-in-gola.html

Cordialmente
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2] dopo  
Utente
grazie mille dottore!!...quindi lei pensa sia più un fattore ansioso e quindi si poterebbe escludere che abbia qualcosa di serio...ok. . non potrebbe trattarsi anche di un fattore di cervicale dato che ho questa tensione nella parte sinistra del collo e che potrebbe riguardare anche la stanchezza?

[#3]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Lei allude alla cefalea muscolo-tensiva,
pertanto dovrebbe farsi inquadrare correttamente dal suo curante.

Cordialmente
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#4] dopo  
Utente
ok!! ...la ringrazio dottore è stato gentilissimo

[#5]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Ci mancherebbe.

Auguroni
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it