Utente
Gentili medici vorrei chiedere un consulto per mio marito. Una settimana fa a seguito di alcuni brufoli sul collo ha notato una pallina sul collo sembra sia un linfonodo. All'inizio mi ha detto di aver provato a schiacciare il brufolo durante la giornata e aver notato dopo questa pallina. Dopo abbiamo messo crema al cortisone e la pallina si e' ridotta didimensioni. Ora i brufoli son passati ma al tattosi sente sempre una pallina piccola sotto. Sono preoccupata perche' sua madre e' morta per il morbo on Hodgkin e temo sia qualcosa del genere. Potrebbe essere un linfonodo reattivo? Se cosi' perche' dopo due settimane non va via del tutto? Grazie mille

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Gentile utente, non vi è certezza che sia un linfonodo. Ad ogni modo è necessaria una valutazione diretta per darle un risposta concreta. Ne ha parlato con il suo medico ?

Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio! In effetti mio marito e' stato visitato dal medico ed era un'infezione dovuta al brufolo. Con eritromicina si e' ridotto di dimensioni. Grazie mille

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Molto bene.

Buona domenica.
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente
Grazie anche a lei!