Utente
Buongiorno

Sono un ragazzo di 23 anni, all'inizio di ottobre ho avuto dei dolori addominali , qualche episodio di diarrea e un pochino di mal di gola, negli stessi giorni ho scoperto di avere un nodulo non dolente sopra la clavicola sinistra di circa 1,5 cm, che si muove quando deglutisco; in data 5 ottobre l'ho fatto vedere al mio medico ma mi ha liquidato dicendo che non sentiva niente, solo il tendine/muscolo più grosso del corrispettivo destro. In data 10 ottobre l'ho fatto notare al mio osteopata che mi ha tranquillizzato dicendomi che c'è questa differenza tra muscoli/tendini della zona claveare ma non sentiva nessun linfonodo ingrossato, al più una piccola cisti sotto il muscolo. Mercoledì sono tornato dal mio medico per richiedere un certificato sportivo, e dopo avergli fatto tastare ancora la parte dove sento il nodulo mi ha prescritto un'ecografia dicendo che questa volta lo sentiva, ma secondo lui è una questione reattiva data la mia mania di toccarmi continuamente quella zona per cercare cambiamenti di forma ecc.. (ma se fosse così perchè una mattina per caso l'ho trovato ingrossato?)
L'ecografia ce l'ho giovedì, ma sono molto ipocondriaco, ed ora ho il terrore che sia una metastasi da tumore ai polmoni (maledetto internet). Nelle ultime settimane infatti mi sento un po' addosso un certo senso di sbandamento (che ho attribuito al cambio di stagione) ma da ieri sera ho iniziato ad accusare dolori sotto/dietro le ultime costole a destra salendo verso lo sterno e qualche dolore pungente dietro le scapole. Sono a dir poco terrorizzato.

Un grazie a chiunque sarà così gentile da farmi avere una sua opinione.

[#1]  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Ha scritto bene "maledetto Internet".(^___^)

https://www.medicitalia.it/consulti/oncologia-medica/273602-per-il-dott-catania.html

Faccia tranquillo l'ecografia e si tranquillizzerà del tutto

https://www.medicitalia.it/minforma/oncologia-medica/63-i-linfonodi-o-linfoghiandole-le-adenopatie-ed-il-sistema-linfatico.html


Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente
Buongiorno dottor Catania, La ringrazio per l'attenzione e sinceramente speravo proprio fosse Lei a rispondermi, ho letto diverse Sue risposte a consulti e mi ha fatto davvero un'ottima impressione.
Purtroppo questa volta la mia ansia ha preso il sopravvento, e in preda a un delirio ipocondriaco sono andato al pronto soccorso certo di essere prossimo alla morte. Il risultato? Sei ore di attesa, cardiogramma perfetto, esami sangue/emocromo senza problemi, rx torace a posto. Unica diagnosi: gastrite da stress.

Credo sia arrivato il momento di finirla con la ricerca dei sintomi online e chiamare uno psicologo perchè mi sto rovinando la vita.

Grazie ancora per la risposta e scusi il disturbo.