Utente
Gentili dottori,
mi è capitata una cosa e vorrei capire di che si tratta...
Praticamente qualche ora fa, dopo essermi svegliato, sono andato in bagno, mi sono lavato le mani e sono tornato in stanza ma all'improvviso, mentre ero sotto le coperte causa freddo, mi è venuto un forte dolore sotto l'unghia dell'indice della mano destra.
Da premettere che non ho urtato nulla, non ci sono stati contatti contro superfici dure e quant'altro.
Oltre al dolore che si presenta precisamente sulla parte sinistra dell'indice destro, il dolore è accompagnato da torpore tutto intorno, prurito e sento anche delle palpitazioni solo nella punta (come se fosse aumentata la pressione in quel punto e nel dito). Inoltre ispezionando la punta del dito, ho notato che la parte sotto l'unghia dove sento dolore, è bianco/giallastro (avete presente quando fate una normale pressione sull'unghia col dito e cambia di colore?) come se appunto ci fosse una pressione continua.
Di cosa potrebbe trattarsi? E' passato un pò di tempo ma il dolore non passa, è attenuato ma continua ad infastidirmi e non so che fare, inoltre il prurito è davvero fastidiosio e quando digito (come adesso) sembra che mi faccia un effetto simile anche in altre zone della mano, ma solo quando digito.
Ringrazio chiunque mi dia una risposta.
Vi auguro buon lavoro

[#1]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Potrebbe trattarsi di un piccolo ascesso subungueale,
ma come ben comprenderà è necessaria una visita diretta.

Saluti
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2] dopo  
Utente
Gentile dottore, grazie per la risposta, attualmente il dolore è passato e non mi da più fastidio anche quella "macchia" è sparita, anche se ho notato una cosa, ma forse è normale, ovvero quando distendo le dita, su tutte le unghie il colore cambia in giallo pallido, ma probabilmente si tratta di una normale pressione per la distensione delle dita, anche se sull'indice a cui riferivo il dolore, la colorazione è più marcata e prende quasi tutta l'unghia.
In passato, sullo stesso indice, ho avuto anche dei solchi, informandomi ho letto che si tratta delle Linee di Beau, come detto si riferisce unicamente all'indice della mano destra e credo che si alterni a periodi...ora sono mesi che non ho questi solchi, e che io mi ricordi ne ho sofferto solo un paio di volte nella mia vita (o quanto meno sono le uniche volte che ho notato di averle) a lunga distanza tra un evento e l'altro.
Comunque domani ho un appuntamento per un check up generale presso una clinica, visto che soffro anche di ernia iatale e colon irritabile, e mi informerò anche di questo.
Volevo approfittare per domandare un problema a livello sempre di unghie per mia moglie, in pratica sul pollice della mano sinistra ha una linea scura che va dalla punta fino all'interno dell'unghia.
Mi sono infromato anche su questo ed ho visto che potrebbero essere due i casi, o c'è stato un urto (quindi ha colpito qualcosa) che può aver danneggiato la radice (piu o meno è quel che ricordo dell'articolo) o forse si tratta di un disordine fisico dovuto a carenza di qualche proteina o simili.
Lei potrebbe suggerirmi una visita da poter fare in modo da appurare la causa?
La ringrazio ancora per la risposta e le auguro buon lavoro

[#3]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Quanto riferisce, premessa l'ovvia importanza della visita diretta,
escludendo fatti traumatici potrebbe indicare un'onicomicosi o disturbi dell'alimentazione.

Ne parli pure con il suo curante.

Saluti
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it