A luglio 2012 ho contratto la mononucleosi

Salve, ho 18 anni ed a luglio 2012 ho contratto la mononucleosi, però solo ad agosto me ne sono accorto. durante il corso della malattia non ho avuto sintomi, ma nella fase di regressione sono sorti i primi problemi, linfonodi abbastanza ingrossati del collo, milza ingrossata, infiammazione alla gola ed un certo senso di stanchezza, quando l'ho scoperto gli igg erano negativi, erano positivi solo gli igm.. oltretutto durante il corso della malattia facevo tranquillamente sport non sapendo nulla. Successivamente a settembre inizio ad accusare leggeri fastidi alla nuca, un senso di bruciore, così come ai lati della testa, non un dolore. inoltre accuso ancora oggi improvvisi fastidi alle orecchie e questi fastidi e leggeri bruciori a volte passano e a volte ritornano cambiando leggermente posizione, a volte anche un leggero bruciore, una specie di formicolio sulla parte alta della testa. i linfonodi sotto la mandibola sono ancora un pò ingrossati e mi chiedo se possano essere questi a crearmi questi fastidi oppure se possono essere gli strascichi dell'infezione, non ho dolori a livello osseo nel collo però mi sono accorto di avere una spalla piu bassa dell'altra... non so se possa essere d'aiuto. inoltre la milza a novembre risultava 14 cm e mi dava molti problemi, adesso a distanza di un mese risulta di 12 cm ed i fastidi sono rari e sopportabili e si manifestano in genere sotto l'ultima costola nella parte dietro, nella schiena... e vorrei sapere inoltre se con la milza di 12 cm posso intraprendere di nuovo l'attività sportiva.. grazie in anticipo
[#1]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28,8k 515 63
<<mi sono accorto di avere una spalla piu bassa dell'altra>>,
non ha nulla a che vedere con la mononucleosi e merita valutazione diretta.

Quanto alla ripresa dell'attività sportiva,
essa è subordinata più che al diametro della milza,
all'evidenza del superamento dell'infezione,
che si palesa con i parametri sierologici associati a visita medica diretta del suo curante.

Cordiali Saluti

Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Per quanto riguarda il fastidio alla nuca? E alla testa? Io pratico canottaggio e prima caricavo molto peso sulle spalle e ho una sensazione di vena calda proprio al centro della nuca tra i capelli e il collo. Potrebbe essere una contrattura? Inoltre quando accuso questi fastidi agitando la testa senso una sensazione di vuoto ai muscoli laterali della testa. Inoltre quando succede ho spesso un bruciore alla parte alta della testa, sembra sia al cuoio capelluto. Grazie
[#3]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28,8k 515 63
Sono sintomi che vanno verificati con l'esame fisico obiettivo,
ovvero la visita diretta.

Cordialmente

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa