Utente
Buongiorno! Avrei bisogno di un parere: 14 giorni fa mi è comparso un raffreddore che è diminuito di intensità per lasciar spazio nel giro di un paio di giorni ad un mal di gola piuttosto fastidioso, in particolare sul lato destro della gola. Un giorno dopo sono comparse delle placche nella zona destra, quindi sono andato dal mio curante che visitandomi mi ha detto di provare con antinfiammatori fino a lunedì (scorso) e poi nel caso non guarissi di prendere claritromicina 500 mg 1 compressa al giorno per 5 giorni. Così ho provato con l'oki, ma da domenica mi è comparsa una forte tosse e anche una febbriciattola (37-37,5) e allora il lunedì ho cominciato con l'antibiotico. Ho fatto i 5 gg di terapia e i sintomi sono migliorati molto, però ho ancora un po' di fastidio a destra dove noto che sono presenti ancora delle macchie bianco-giallastre che stanno diminuendo di dimensioni e ho ancora un po' di tosse con catarro. Volevo chiedere, è normale dopo l'antibiotico avere ancora questi sintomi? Inoltre mi preoccupa molto l'eventualità (trovata qua e là su internet) della febbre reumatica... Con l'antibiotico può già essere stata scongiurata? Sono piuttosto preoccupato a riguardo, perché non essendo guarito del tutto ho paura che ci siano complicanze!
Vi ringrazio per l'attenzione!

[#1]  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
MANFREDONIA (FG)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gent. utente,

l'antibioticoterapia mirata ed assunta in tempo Le garantisce un'ottima guarigione e scongiura il peggioramento della patologia.


Cordiali saluti.
Dott. Serafino Pietro Marcolongo
Dietologia - Medicina Estetica

IL CONSULTO ONLINE NON SOSTITUISCE LA VISITA DIRETTA!