Sideremia alta

Salve, sono una ragazza di 28 anni e volevo un consulto circa un valore elevato di sideremia riscontrato nelle ultime analisi del sangue, pari a 251 microg/dl. L'intervallo indicato come riferimento è 50-170. Il mio peso è di 47 kg e l'altezza 1.60m.
Purtroppo, trattandosi di un controllo generale, non ho richiesto anche l'analisi di trasferrina e ferritina. Tutti gli altri valori dell'emocromo e delle urine sembrano nella norma. Ho già fatto vedere gli esami al mio medico curante e mi ha detto di non preoccuparmi. Mi ha detto di ripetere gli esami di sideremia, trasferrina e ferritina fra un mese e nel frattempo di continuare la stessa dieta che facevo prima. Premetto che io seguo una dieta abbastanza salutare e non mangio quasi mai carne rossa..forse una volta ogni 15 giorni o al mese. Anche con i legumi, non ho mai abbondato. Tra le verdure, mangio più di frequente la rucola e i pomodori (quasi ogni giorno)..poi frutta varia. Mangio spesso pollo, ma massimo 2-3 volte a settimana...poi cose del tutto normali, che non mi sembra contengano molto ferro. Insomma non mi sembra che questo eccesso di ferro possa dipendere dalla dieta. Prima di questi esami, gli ultimi li ho fatti 2 anni fa e l'anno prima ancora..in quel caso i valori di sideremia erano nella norma, così come tutto il resto. Ho lavorato per un mese in un laboratorio chimico, dove non rispettavano le norme di sicurezza e sono stata esposta a metalli pesanti e altri agenti chimici..ma dubito che dopo un mese, possa trattarsi di avvelenamento. Le concentrazioni usate nelle soluzioni sono pur sempre basse, dell'ordine dei ppm o ppb. Ci sono stati colleghi che hanno lavorato lì per molti anni e non hanno avuto problemi. Non ho sintomi particolari...soffro solo di ansia e di rado mi sento senza energia, ma di rado. Dovrei fare altre indagini o fare qualche cura per abbassare il ferro? Purtroppo il mio medico si è dimostrato in varie occasioni approssimativo e quindi gradirei anche un altro consulto. Vi ringrazio per la vostra attenzione, cordiali saluti
[#1]
Dr. Serafino Pietro Marcolongo Dietologo, Medico estetico 8,5k 129 67
Gent. utente,

ritengo che il Suo Medico, che conosce molto bene tutti i suoi pz., Le abbia dato il giusto consiglio.

Si attenga con fiducia alle Sue indicazioni!


Cordiali saluti.

Dott. Serafino Pietro Marcolongo
Dietologia - Medicina Estetica

IL CONSULTO ONLINE NON SOSTITUISCE LA VISITA DIRETTA!

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio della sua risposta e del suo consiglio. In ogni caso, ho già rifatto gli esami per escludere eventuali errori del laboratorio, visto che tutti gli altri parametri erano perfettamente regolari. Effettivamente si è trattato di un errore, probabilmente in fase di prelievo (questo è quello che mi è stato riferito quando ho chiesto ulteriori spiegazioni). La sideremia è risultata essere 116, ferritina 30 e trasferrina 289,5; quindi, tutti valori normali. Cordiali saluti
[#3]
Dr. Serafino Pietro Marcolongo Dietologo, Medico estetico 8,5k 129 67
Bene!

Questo conferma la piena competenza e professionalità del Suo Curante, nel quale deve sempre confidare.


Cordialità.

Tutto su dieta e benessere: educazione alimentare, buone e cattive abitudini, alimenti e integratori, diete per dimagrire, stare meglio e vivere più a lungo.

Leggi tutto

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa