Utente 351XXX
Salve a tutti, vi ringrazio anticipatamente se sarete così gentili da chiarirmi questo sintomo che cui spesso e a periodo alterni insorge. La mattina quando mi alzo dal letto o ,anche in altri momenti della giornata, da seduta mi metto in piedi mi capita di non riuscire più a vedere per alcuni secondi, è una sensazione molto strana come se la stanza si riempisse di luce . Questa luce bianca parte dagli estremi degli occhi fino ad offuscare l'intera vista. Di solito quando succede devo appoggiarmi da qualche parte o risedermi i secondi necessari affinchè ritorni a vedere normalmente , dovuto anche al fatto che le gambe mi si indeboliscono leggermente. Vorrei capire se è dovuto ad un problema di pressione o di zuccheri e se ci sono dei rimedi o delle cose da evitare per far sì che non insorga così spesso. Grazie e una buona giornata :)

[#1]  
Dr. Giuseppe Antista

20% attività
0% attualità
8% socialità
()

Rank MI+ 28
Iscritto dal 2011
Gentile signora,
i problemi da Lei accusati potrebbero essere ricondubili ad un abbassamento della pressione arteriosa nel passaggio dal clino (coricata) all'ortostatismo (in piedi) sopratutto se questo avviene velocemente (ipotensione ortostatica). Si tratta di un disturbo più comune nei soggetti anziani o in pazienti che soffrono di alcune patologie o utilizzano determinati farmaci.
Nel suo racconto non ci sono notizie anamnestiche su patologie di cui soffre o sull'uso di qualche farmaco.
Parli con il suo medico curante di questo problema, nel frattempo quando si alza al mattino resti sempre qualche minuto seduta sul letto evitando di alzarsi bruscamente.
Spero di esserLe stato d'aiuto.

Buona giornata
Dott. Giuseppe Antista
Specialista in Geriatria

[#2] dopo  
Utente 351XXX

La ringrazio dottore per avermi risposto! Fortunatamente non soffro di alcuna patologia e non faccio uso di farmaci. Parlerò con il mio medico di famiglia e farò qualche esame del sangue per scrupolo allora. Grazie ancora