Utente
Salve,
Ho un dubbio che mi assale. Ho avuto l'ultimo ciclo il 24 settembre. In media dura circa 5 gg e arriva ogni 34-35. Ho avuto un rapporto il 21 ottobre poco prima del presunto arrivo del ciclo che non è appunto arrivato. Ho fatto uno stick una settimana fa ed era negativo. In seguito alla visita ginecologica mi è stato prescritto bhcg da ripetere due volte. Oggi vado a recuperare l'esito. La mia domanda è: qualora fosse negativo, e il ciclo non arrivasse, potrei essere ugualmente incinta? Nel caso invece in cui arrivasse potrei stare tranquilla o il fatto di aver avuto rapporti il 21/10 mi dovrebbe far preoccupare ? Se il ciclo persiste e non arriva, a parte i rimedi della nonna, si può fare qualcosa?
La ringrazio infinitamente

[#1]  
Dr. Vincenzo Caldarola

32% attività
16% attualità
16% socialità
()

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Salve,
un dosaggio sierico della Beta HCG al decimo - 11esimo giorno di ritardo sulla data prevista del mestruo, se negativo indica assenza di trofoblasto, di impianto e di gravidanza.
Per sicurezza va ripetuto a 15 - 16 gg.
Per cui si accerti di non essere incinta e poi vada dal ginecologo per capire le cause della sua amenorrea.
Scusi, per curiosità: quali sono i rimedi della nonna a cui fa riferimento?

Cordialità,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola

[#2] dopo  
Utente
È consigliato ripetere il test perché c'è la possibilità che io sia incinta o è molto remota? comunque i rimedi della nonna sono tisane,bagni caldi, Pediluvi, la borsa dell'acqua calda....
La ringrazio

[#3]  
Dr. Vincenzo Caldarola

32% attività
16% attualità
16% socialità
()

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
A 15 gg di ritardo un test negativo su sangue esclude ogni gravidanza. O la conferma. DEFINITIVAMENTE.
Nel suo caso l'ipotesi del concepimento è molto remota.

Buonasera,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola