Utente
salve a tutti mi presento mi chiamo edoardo ho 24 anni e fumo da un 5 anni...non fumo molto massimo 10 una decina di sigarette al giorno..a volte anche meno a volte anche piu'..premetto che penso di essere molto ansioso..ipocondriaco e cybercondriaco e mi agito facilmente..ho un dolore al torace destro in alto altezza piu o meno spalla e che prende anche la scapola da circa 2 mesi da quando ho iniziato a lavorare..premetto che come lavoro scarico gli aerei e quindi sudo molto ed entro ed esco da luoghi condizionati...ho passato la visita del lavoro e dalla visita e risultato bronchi ok ventilazione ottimale e cuore ok...ora io ho questo dolore che non riesco a capire se e qnd respiro o no..so solo che e continuo....e una sensazione di pesantezza della spalla destra misto al dolore al petto e bruciore al petto con sporadicissimi bruciori alla gola e frequenti eruttazioni...magari quando sono in movimento non sento niente...ma la sera mi aumentano tutti i dolori...mi sveglio con il cuore a 1000...all'inizio sentivo come se avessi un buco al petto.. premetto che tosse non ne ho...tranne ogni tanto...catarro non ne ho...e quando corro a pallone anche se non allenato riesco a reggere...mangio regolarmente e il peso e stabile e ne tanto meno ho febbre.....cosa puo' essere...essendo che vivo sempre con la paura che puo' essere qualcosa...vorrei sapere la vostra...intanto io smetto di fumare...ps quanti rischi corro???

[#1]  
Dr. Paolo Marangoni

24% attività
12% attualità
16% socialità
SAN MARTINO DI LUPARI (PD)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2007
probabilmente e' una tendinite da sforzo o una tendinite del sovraspinoso della spalla , bisognerebbe visitarala , ci sono alcune manovre per dirimere il quadro clinico. Se persiste da mesi potrebbe fare un'ecogrfia della spalla e provare con la tekarterapia ed un po' di fisioterapia per stabilizzare la spalla, sarebbe meglio andasse dal suo medico , la saluto( mi faccia sapere)
paolo marangoni
medico di medicina generale

[#2] dopo  
Utente
Gentilissimo dottore buongiorno sono andato dal dottore di famiglia e mi ha visitato...ha detto che ho i bronchi ok il cuore che battiti regolari e che data la mia giovane eta' e la durata del mio vizio di fumare ha escluso subito i miei brutti presentimenti...mi ha confermato anche lui un dolore alla spalla o un'infiamazione...ora il dolore non c'e l'ho piu' è scomparso uno 2 giorni dopo la visita dal dottore....
Grazie per il suo tempo cordiali saluti edoardo