Tonsille criptiche

Gentili dottori, ho 19 anni e in tutta la mia vita non ho mai sofferto di tonsillite fino a 4 mesi fa quando ho avuto una forte tonsillite (presenza di placche e febbre alta oltre 39) che ho curato con prescrizione del medico con iniezioni di rocefin poiché col semplice antibiotico non passava. Dopo quell'episodio le mie tonsille sono diventate criptiche e spesso si infiammano . Un po per la paura e un po fissazione le controllo spesso per vedere se si ripresentano le temute placche. La scorsa settimana ho avuto un forte mal di gola che ho curato con uno spray naturale e con vivinc e sotto consiglio di alcuni amici ho interrotto gli allenamenti in palestra perché dicevano che l'attività fisica potrebbe influire quando si ha un principio di mal di gola sulla comparsa delle placche. Secondo voi è vero? In fine, gentili dottori, perdonate la mia ignoranza ma è possibile che d'ora in avanti i miei mal di gola siano più forti del previsto( in seguito a quel caso di tonsillite le mie tonsille si sono "danneggiate"?) oppure è solo una mia impressione?
In attesa di una vostra risposta vi ringrazio
[#1]
Attivo dal 2007 al 2020
Medico Chirurgo
Le sue tonsille non sono state danneggiate.
E non sono diventate "criptiche" dopo l'episodio di tonsillite.
Probabilmente sono rimaste ipertrofiche per cui le cripte si vedono di più.
E' importante capire se vi sia la presenza di qualche germe resistente, compreso lo Streptococco Beta Emolitico A e se la tonsillopatia determini alterazione degli indici di infiammazione nel sangue.
Perciò è indicato un tampone faringeo per la ricerca di germi comuni e di miceti e ovviamente per la ricerca di Steptococcus Beta Haemoliticus di gruppo A.
Sul versante ematochimico fondamentali T.A.S. - VES - PCR e gli altri esami che il suo medico curante riterrà di prescriverle. Infatti il quadro della situazione va fatto con lui.
Lasci perdere i consigli degli amici: è ovvio che quando uno non stia bene non gioca e sta a casa. E' una regola di buon senso.
Faccia sapere se vuole.

Saluti cordiali
Dott. Caldarola.
[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio per la tempestiva risposta e le farò sapere
[#3]
Attivo dal 2007 al 2020
Medico Chirurgo
A presto, dunque.

Dr. Caldarola.

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa