Ovaie spostate con clips

Le mie ovaie sono state spostate e fissate con clips metalliche all'età di 22 anni per fare radioterapia x linfoma. A 35 anni ho partorito mio figlio normalmente, ma poi non ho avuto più mestruazioni regolari né gravidanze. A 42 anni ho perso completamente il ciclo. Dall'ecografia risulta un ovaio prolassato e una cisti di 3 cm. rimasta uguale in tutti i controlli. Secondo lei, esimio dottore, può essere dipeso da questo spostamento? e non era forse opportuno rimuovere le clips metalliche? Mi tolga il dubbio. Grazie.
[#1]
Attivo dal 2007 al 2020
Medico Chirurgo
Non credo proprio che il non aver rimosso le clips abbia potuto incidere sulla sua fertilità.
Tanto è vero che lei fino a 35 anni ha normalmente ovulato e ha avuto anche un figliolo.
E' più probabile che nonostante lo spostamento delle ovaie lei sia andata in menopausa precoce a seguito della Radioterapia.
Io le consiglierei, previo consulto ginecologico qualificato, di valutare l'asportazione di quelle ovaie, che ormai non le servono più vista la sua giovane età ;-) così potrebbe abbassare del 95% la percentuale di rischio del Carcinoma ovarico che è un tumore insidioso e da tenere alla larga.
Il centro Nazionale di riferimento per la patologia ovarica è l'IEO di Milano, ma intanto cominci a sentire cosa ne pensa il suo ginecologo.
Dia notizie se vuole.

Buona domenica,
Dr. Caldarola.

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa