Utente
Buongiorno,
ho 22 anni, peso sui 60Kg, altezza circa 1,68, è da ieri mattina che accuso (improvvisamente, visto che fino alla sera prima stavo benissimo) forti giramenti di testa continui.
Ieri sono andato da mio dottore di famiglia che mi ha controllato la pressione e risultava nella norma. La sera sono andato a dormire, stamattina mi sono svegliato e mi sono accorto che questi giramenti di testa ci sono ancora, soprattutto muovendo la testa dal basso verso l'alto e scendendo le scale, ma comunque anche stando seduto o sdraiato. Non accuso nessun altro sintomo, io mi sento benissimo, ho solo questo fastidiosissimo e forte giramento di testa continuo.
Questa mattina ho risentito il dottore che mi ha detto di riprovare a misurare la pressione, sono andato in una farmacia e ho 149 max, 64 min e 60 battiti/m. È possibile che dipenda tutto solo per un po' di pressione alta? Però ieri i valori erano nella norma...
Sò che è difficile poter fare una diagnosi così, però se avete qualche consigli ve ne sarei grato.
Aggiungo che passo molte ore al girono davanti al PC (visto che in altre richieste simili qualcuno lo chiedeva) e spesso vado a dormire abbastanza tardi (non prima dell'una o le due) ma comunque la mattina ho modo di dormire, visto che sono in ferie fino a Gennaio ;-)

Vi ringrazio anticipatamente.

[#1]  
Dr. Vincenzo Martino

40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, le crisi parossistiche di vertigini possono riconoscere varie cause e a diversa pertinenza: cardiologica (da addebitare generalmente alla pressione alta e/o a bradicardia), otorinolaringoiatrica (vertigini posizionali), ortopedica (artrosi cervicale).
Le consiglierei se le crisi divenissero più frequenti e/o più durature di iniziare a rivolgersi a tali specialisti (previo consulto con il suo medico di base, che potrebbe comunque iniziarle a prescrivere degli antivertiginosi).
Saluti
Dr. Vincenzo MARTINO

[#2] dopo  
Utente
Dr. Martino,
la ringrazio per la sua tempestiva risposta.

Aggiungo anche che la sera prima ad una cena con dei parenti "ho fatto un po' il porco" ho magiato davvero tantissimo (soprattutto carne), di solito mangio sempre molto, ho sempre fame ma non ingrasso, ma l'altra sera in particolare non mi sono regolato e la notte sono stato anche abbastanza male, fino alla mattina che mi sentivo gonfissimo, come se non avessi digerito...adesso tutto ok, solo che ho questo giramento di testa CONTINUO (quindi non ha una certa frequenza, è continuo). Non sò se possa dipendere da quello, comunque cerco di dar più informazioni possibili...

...stasera ho un'altra bella cena con dei vecchi amici di scuola...dice che è il caso di non andare o posso andare ma "controllandomi"? O magari non c'entra niente?

La ringrazio.

[#3]  
Dr. Vincenzo Martino

40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Le vertigini da lei descritte potrebbero in effetti essere associate anche ad un abuso di alcool, pertanto si astenga o comunque non ecceda nell'abuso di vino e/o superalcoolici (vodka, whisky,liquori) stasera ( si diverta ma faccia il "bravo ragazzo").
Saluti
Dr. Vincenzo MARTINO

[#4] dopo  
Utente
La ringrazio per questa ulteriore risposta,
comunque ci tengo ad informarla che non ho fatto uso di alcool, ho bevuto soltanto mezzo bicchiere di vino rosso durante quella cena e un goccettino di mirto alla fine. Dicendo di aver "fatto il porco" era riferito proprio al troppo mangiare. ;-) E mi chiedevo se questo possa aver influito in qualche modo...

[#5]  
Dr. Vincenzo Martino

40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Se le vertigini, fossero state associate anche a nausea/vomito, bradicardia, eruttazioni da areofagia, condizioni che si associano ad una iperattività vagale potrebbe anche esistere la correlazione da lei sospettata. Ma resterebbe comunque un ipotesi come altre.
Saluti
Dr. Vincenzo MARTINO

[#6] dopo  
Utente
Dott. Martino, la ringrazio per le sue risposte e per la sua disponibilità, scrivo giusto per dire che poi comunque iei sera, prima della cena ho rimisurato nuovamente la pressione, anche per star un po' più tranquillo sul mangiare e magari bere un bicchiere di vino con gli amici, la pressione era tornata nei valori ottimali.
La sera ho mangiato anche a abbastanza, qualche bicchiere l'ho bevuto ma comunque stavo abbastanza bene, sentivo la testa "gonfia" forse si era rialzata la pressione ma comunque i giramenti erano molto più lievi o quasi assenti. Da stamattina comunque mi sento benissimo. Cercherò comunque di star un po' più attento questi giorni.

La ringrazio nuovamente.

Cordiali saluti e buon lavoro!