Attivo dal 2017 al 2017
Salve, chiedo questo consulto in quanto nella serata di oggi ho ricevuto un forte pugno all'addome. Inizialmente, nei secondi immediatamente successivi, ho accusato problemi nella respirazione e nel parlare, a causa del forte dolore. In seguito la situazione è notevolmente migliorata: non accuso più dolore nè tantomeno ho problemi nella respirazione. Riscontro invece un leggero indolenzimento all'addome. Ringraziandovi in anticipo per le risposte, chiedo quali potrebbero essere le conseguenze di un pugno all'addome e soprattutto in presenza di quali sintomi mi dovrei allarmare, e in che modo agire.

[#1]  
Dr. Vincenzo Caldarola

32% attività
12% attualità
16% socialità
()

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2007
Salve,
le conseguenze di un pugno all'addome immediate sono il classico dolore allo stomaco con senso di svenimento per un fatto vagale che tende a risolversi rapidamente.
In genere, specie de la parete addominale è muscolosa tutto finisce qui.
I parenchimi che possono andare incontro a rottura sono la milza e il fegato, per la loro struttura istologica: ma questa è una emergenza medica che non si verifica quasi mai e se si ferifica stia pure tranquillo che non le mancheranno i sintomi.
Il dolore addominale che riferisce è un dolore di parete legato al colpo.
Stia pure sereno e ne parli con i suoi genitori, lei è minorenne.
Buona Pasqua,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola