Edema postcirconcisione

Buongiorno
Come già scritto negli altri consulti ho subito un intervento di circoncisione parziale il giorno 18/06, il postoperatorio è stato abbastanza tranquillo e la settimana scorsa tutti i punti si sono assorbiti, l'unica complicanza che ho subito è stata la formazione di un'edema formatosi in prossimità del prepuzio che mi inpedisce lo scorrimento e quindi lo scoprimento del glande, il mio chirurgo mi ha prescritto reparil gel e reparilexin, ho usato entrambe per una ventina di giorni, ma il risultato non è cambiato, l'edema è sempre presente, nelle stesse dimensioni e non riesco comunque a scoprire il glande.
Volevo sapere se fosse normale che quasi alla fine della quinta settimana l'edema non dimostri segni di sgonfiamento, soprattutto dopo la cura con gel e compresse.
Grazie
[#1]
Dr. Francesco Ciociola Endocrinologo, Medico di medicina generale, Andrologo 461 23
Certamente le consiglio di rivedere il chirurgo che può valutare gli effetti dell'ultima cura e confrontare il quadro attuale con quello di partenza post--operatorio.
intanto è utile tenere il pene verticale, cioè verso l'alto addossato all'addome- magari con uno slip più contenitivo- in modo da favorire per gravità il riassorbimento dell'edema che lei descrive.

cordiali saluti

Dr. francesco ciociola

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie per la risposta, parlerò con il mio chirurgo ed intanto cercherò di tenerlo quanto più possibile in posizione verticale.

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa