Lividi senza urto

Salve dottori, sono una ragazza di 19 anni e volevo un parere riguardo alcuni lividi che mi compaiono ripetutamente sulle gambe.
Sono color giallastri, non sono profondi, e sono anche piccoli(meno grandi di un polpastrello) , e alcuni fanno male altri no. Ho fatto le analisi del sangue 3 volte da febbraio a questa parte, l'ultimo il 18 giugno, e tutto è risultato nella norma. Il medico curante mi ha detto che non c'è da preoccuparsi in quanto si tratterebbe di fragilità capillare, sia perché i lividi non hanno una forma o un colore particolare, sia perché mia madre ha sempre sofferto sia di vene varicose sia di capillari fragili, tanto che anche io talvolta presento dei capillari un po' più visibili, e alcune vene varicose dietro il ginocchio. Il medico di turno in ospedale mi ha detto (analizzando i risultati del sangue) che può essere collegato ad un fattore alimentare, mi ha detto di mangiare più frutta. Voi che ne pensate dottori? Premetto che controllando su internet, sono uscite varie malattie, tra cui emofilia , leucemia, di quest'ultima in particolare sono terrorizzata. Grazie e buona giornata.
[#1]
Attivo dal 2007 al 2020
Medico Chirurgo
Salve,
il 05/06 c.a. lei ha postato un consulto pressocchè identico al quale io le ho risposto.
https://www.medicitalia.it/consulti/medicina-generale/570949-lividi-comparsi-senza-un-apparente-motivo.html
La invito pertanto a rileggere il consulto perchè mi pare che lei abbia focalizzato una componente ossessiva sui suoi lividi (o ecchimosi che dir si voglia).
Buon Ferragosto,
Dott. Caldarola.

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa