Utente
Buongiorno, sono una signora di 49 anni, Dopo una persistente tosse catarrosa curata con antibiotico più cortisone, ho fatto una RX al torace per controllo e mi è stato diagnosticato questo: "Accentuazione dell'interstizio peribronchiale nelle sedi ilo-peri e parailari per fenomeni peribronchitici con affastellamento della trama polmonare alle basi ove non è possibile escludere un seppur lieve coinvolgimento flogistico: utile controllo con precedenti non allegati e controllo evolutivo. Profilo cardio-mediastinico nei limiti. Lieve sollevamento dell'emidiaframma destro con distensione meteorica della flessura colica sottostante; nei limiti l'emidiaframma sinistro. Irregolarità spondiloartrosiche marginali dorsali".
Qualcuno mi può spiegare il significato semplice di tutto ciò???? Il medico mi ha assegnato un ulteriore RX al torace nel giro di poco tempo e in base al confronto degli esami si procederà con ulteriori esami. Grazie.

[#1]  
Dr.ssa Vincenzagiulia Luppino

20% attività
0% attualità
0% socialità
ERICE (TP)

Rank MI+ 20
Iscritto dal 2018
Gentile utente,
il referto della sua RX si riferisce semplicemente ad una probabile pregressa bronchite.
Da valutare anche se lei è fumatrice, caso in cui potrebbe trattarsi di reperti caratteristici di una bronchite cronica.
Il tutto è da valutare, come suggerito dal suo curante, confrontando un successivo reperto RX in modo da valutare eventuali cambiamenti.
Saluti,
Dr.ssa Vincenzagiulia Luppino