Esami di approfondimento

Salve a tutti..
Sono una ragazza di 20 anni,sono alta 1.73 e peso 65kg.
Non fumo e non bevo,ma non faccio un'alimentazione sanissima,mangio cioè poca frutta e verdura.
Sto eseguendo degli esami generici in quanto essendo super-ipocondriaca avevo l'ossessione di avere malattie gravi e quindi il mio medico mi sta facendo fare degli esami generici e cerco consigli anche da parte di altri medici.
Racconto un po il mio quadro clinico.
Quattro anni fa ho scoperto di avere una cisti ovarica e dopo una cura durata 6 mesi con la pillola Yasmine,ho subito un intervento chirurgico con laparascopia.
Mi dissero che era semplicemente un follicolo non scoppiato,rimasto dentro perche le "pareti delle mie ovaie erano troppo spesse" (a detta del mio ginecologo).
Nella stessa estate,poiche ero ingrassata per colpa della pillola,seguii una dieta (da un dietologo) che mi fece dimagrire di ben 6 kg!
A settembre dello stesso anni,facendo esami di routine scoprii il mio ferro e ferritina erano bassissimi e dà li inziò la mia tortura.
Ho fatto flebo con fiale di ferro...vitamine....alemno 2 volte all'anno.
I valori si alzavano e poi si abbassavano nel giro di pochi mesi.
La cosa mi meravigliava molto perche sa piccola avevo avuto sempre i valori del ferro alti.
Sono passati 4 anni e sto sempre a lottare con questo benedetto ferro.
Ho provato a mangiare in maniera sana...ma nulla!
Cosi ho iniziato a pensare di avere qualcosa...era la mia ossessione continua ...fino ad arrivare in depressione.
Dall'estate 2008 ho continui formicolii al corpo..alla testa...al torace...ho dolori alla schiena tra la colonna vertebrale e la costola sinistra...emicrania e vertigini.
Presa dal panico sono andata da veri specialisti:
-cardiologo che mi ha eseguito vari esami piu l'ecografia al cuore e mi ha detto che era tutto ok.
-Ho fatto gli esami della celiachia e Ige Totali e sono ok.
-Ho fatto un'ecografia adominale ed era ok.
-Sono andata dall'ematologo convinta di avere la leucemia ..ho eseguito emocromo con formula ed era tutto ok.
Intanto il mio medico mi ha dato una cura anti-depressiva con Samyr,elopram e Prazene + Betotal 1 compressa.
Non soddisfatta ho cambiato medico e sto ripetendo tutti gli esami.
Ho eseguito gli esami della tiroide che non avevo mai fatto e i valori sono i seguenti:
FT3 2,2
TSH 2,85
FT4 1,4
PTH 114 (il massimo è 72)
Calcio 10,1
Ferritina 8ng/ml
Presa di nuovo dal panico per il valore del PTH sono andata dal mio medico che mi ha fatto subito eseguire un'ecografia alla tiroide,ai reni e alle ovaie.
E' tutto ok..non ci sono nè noduli nè altro.
Adesso mi ha prescitto di fare
Azotemia,cretinina,RX al torace e esami delle feci.
Io ho una paura di avere un tumore ai polmoni,visto che ho questo dolore alla schiena perenne che a volte diventa piu accentuato quando respiro.
Ho inoltre paura di avere qualcosa che loro non mi dicono e sto facendo una marea di prelievi del sangue!! (da gennaio a febbraio ne ho fatti 4)
Da cosa sono dovuti questi valori ???
Perchè il PTH è alto ???
Perche la mia ferrtina è bassa??
Ringrazio tutti quelli che mi vorranno rispondere anticipatamente!
[#1]
Dr. Davide Ventre Cardiologo 839 15 18
Salve,
andiamo per gradi.
Aspettiamo l'esito della radiografia al torace per poi pensare insieme a quali potranno essere le prossime mosse diagnostiche.
Mi faccia sapere.

Dott. Davide Ventre
Specialista in Cardiologia
Tel. 037483016 - 03094930891
e-mail: dott.davideventre@gmail.com

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio per la risposta DR.Ventre.
Quello che io mi chiedo è se è possibile avere un tumore ai polmoni alla mia età,senza aver mai fatto neanche un tiro alla sigaretta.
Fino ad ora mi è stato diagnosticato: DAP somatizzazioni correlate!
E' mai possibile che le somatizzazioni diano dei sintomi del genere?
C'è da considerare che sto passando un brutto momento in famiglia da oltre un anno e sono parecchio tesa e psicologicamente fragile.
L'ansia per questi esami,inoltre,accentua il mio stato d'animo e adesso solo al pensiero di dover eseguire una RX al torace mi uccide.
Grazie!
[#3]
Dr. Davide Ventre Cardiologo 839 15 18
Posso dirle che, in base alle informazioni che mi ha fornito, se i suoi genitori non hanno avuto tumori al polmone, può ritenersi fuori dal rischio.
Non credo minimamente che l'RX ci dirà che lei ha un tumore. Aspettiamo cmq l'esito e vediamo cosa ci dice e decideremo in base a quello.
Mi faccia sapere.
[#4]
dopo
Utente
Utente
Fortunatamente nella mia famiglia non si sono mai verificati episodi di tumori al polmone.
Appena acquisirò il coraggio di fare l'RX al torace,le farò sapere!
Grazie per il consulto.
[#5]
Dr. Davide Ventre Cardiologo 839 15 18
dovere, resto a disposizione per ogni ulteriore chiarimento.
Saluti.

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa