Utente 299XXX
Salve
volevo sapere se la vaccinazione antitetanica è consigliata in età adulta anche a chi non svolge attività particolarmente a rischio.
Io ho 40 anni, quindi sicuramente l'ho fatta poco dopo la nascita, e FORSE, un richiamo negli anni '90, ma non riesco a leggere nel libretto delle vaccinazioni (poiché scritto a mano). Sicuramente comunque sono circa 20 anni che non faccio il richiamo. Volevo sapere se è consigliabile ripeterla e, in caso affermativo, se la stessa debba essere rifatta "da capo", cioè la prima somministrazione + i due richiami successivi.

Volevo inoltre sapere quanto dura il vaccino contro la meningite di tipo A,C,Y,W (che ho fatto nel 2015).

Grazie, cordiali saluti.

[#1]  
Dr. Jacopo Guadagni

20% attività
4% attualità
8% socialità
MONTERCHI (AR)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2015
Salve. La copertura antitetanica è ovviamente da incentivare, indipendentemente Dall'attività svolta. In caso avesse (come probabile) effettuato il ciclo completo di vaccinazione, è sufficiente una unica dose di richiamo da ripetere poi ogni 10 anni, altrimenti dovrà eseguire tutto il ciclo se non è mai stato vaccinato. Relativamente al meningococco, i dati disponibili indicano che la copertura supera abbondantemente i 5 anni e allo stato attuale non sono indicati richiami negli adulti, per cui per quello lei risulta coperto.
Saluti.
Dr. Jacopo Guadagni

[#2] dopo  
Utente 299XXX

La ringrazio per la cortese ed esauriente risposta.
Come funzionano i richiami nel caso dell'antitetanica? Devo rivolgermi al mio medico di famiglia? O alla mia ASL?
Grazie ancora, buon lavoro.

[#3]  
Dr. Jacopo Guadagni

20% attività
4% attualità
8% socialità
MONTERCHI (AR)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2015
L'organizzazione varia da regione a regione, in ogni modo può rivolgersi al servizio vaccinazioni della sua asl.
Dr. Jacopo Guadagni