Utente
Ho 22 anni, e sono mamma da 2... da circa un anno soffro di ansia, attacchi di panico e tachicardia perenne... ho in parte risolto il problema di ansia e panico, ma da dicembre ho costantemente un dolore a tutte nella zona del seno sinistro che parte dal attaccatura del braccio ed è laterale fin sotto al seno... praticamente ogni giorno questo dolore c'è...il mio medico mi ha detto che secondo lui sono solo dolori intercostali dovuti dal freddo o dai colpi di aria...ma possibile 6 mesi di dolori intercostali?
Ho fatto una radiografia toracica ai polmoni ed è tutto a posto, visita cardiologica con ECG risultata con tachicardia sinusale ma comunque non pericolosa...avevo in programma holter ma purtroppo da riprogrammare causa covid... ovviamente essendo ansiosa penso subito al peggio ad un attacco di cuore o un qualcosa ai polmoni o al seno...vi prego aiutatemi non so più come risolvere il problema, nessuno sa darmi risposte...posso stare tranquilla?
Grazie tante e mi scuso per il disturbo

[#1]  
Attivo dal 2007 al 2020
Stia tranquilla.
I "dolori intercostali" sono molto rognosi, specie se sono la sequela di un Herpes sine herpete, cioè di un fuoco di Sant'Antonio senza comparsa di vescicolazione, come potrebbe essere nel suo caso.
Utile il pregabalin ma ne parli con il suo medico.
Cari saluti.
Dr. Caldarola.