Fastidi addominali

Buona sera gentili dottori,
Volevo una vostra opinione sui miei sintomi, il mio medico per telefono mi ha etichettato come colon irritabile senza visita.


A Gennaio ho avuto un virus gastro intestinale con questi sintomi: febbre, nausea, male al basso addome in zona intestino, no appetito, no vomito, aumentate evacuazione con feci non formate ma non diarrea.

In qualche giorno si risolve, ma il fastidio legato alla sensazione di subbuglio addominale e mancanza di appetito perdurarono tra alti e bassi per una decina di gg.


Ebbi un altro evento simile a Marzo, molto piu breve, e a inizio Maggio (in questi casi no febbre).


Da 15 gg ho lo stesso problema: ho esordito una sera evacuando 5 volte con dolori addominali e aerofagia senza diarrea (solo feci non formate), da allora, a giorni meglio a giorni peggio, presento malessere, a volte nausea, quando ingerisco anche solo acqua mi viene da sbuffare, e borborigmi intestinali, lievi doloretti addominali, sopratutto dopo i pasti i sintomi peggiorano, sia a livello gastrico che a livello intestinale.

(Ho eseguito ttg-iga per celiachia e calprotectina 3 anni fa per altri motivi, ed erano negativi).

Mi preoccupa il ripresentarsi del fenomeno e la durata...
grazie mille e cari saluti
[#1]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 31,3k 1,1k
Comprendi che le sole informazioni da te fornite non mi sono utili per fare una diagnosi. Prima di pensare a sottoporti ad alcuni accertamenti diagnostici, tenterei una cura con un antibiotico a base di Rifaximina (6 giorni) e con un probiotico (20 giorni minimo) . Nel caso di insuccesso, allora sarà necessaria una visita gastroenterologica con eventuale colonscopia..
Un cordiale saluto

Dr. Raffaello Brunori

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno dottore,
La ringrazio per la risposta. Allora ho proposto quanto mi ha detto al medico di famiglia, ma siccome là sintomatologia si è spostata di più a livello gastrico mi ha dato esopral per 20gg e probiotico come ha detto lei. Tranne un po’ di aria, alla terza compressa stavo leggermente meglio se non per una lieve nausea che stanotte mi ha svegliato. È preoccupante la nausea notturna?
Un caro saluto e grazie

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa